CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Musica 16/02/2017

Teatro Rossetti, da domani
novità: "Aspettando il concerto"

Bellafronte: "E domenica una prima esecuzione mondiale"

La locandina dell'iniziativaSi inaugura una nuova iniziativa del Teatro Rossetti in collaborazione con la Scuola Civica Musicale e l’associazione Amici del Teatro Rossetti: Aspettando… il concerto.

Si tratta di incontri aperti a tutti - e tenuti presso il Teatro Rossetti il venerdì alle ore 19 - dove un relatore, prendendo spunto dal concerto della Domenica, illustrerà le dinamiche compositive, la storia e i linguaggi della musica.

Si comincia questo venerdì 17 febbraio e ad aprire questa nuova esperienza sarà lo stesso direttore artistico del Teatro Rossetti Raffaele Bellafronte che si avvarrà del prezioso apporto del compositore Andrea Manzoli, docente del Conservatorio di Campobasso e della Scuola Civica Musicale di Vasto.

Sarà una interessante riflessione sulla musica contemporanea approfittando del concerto di domenica 19 febbraio dove si metterà in scena una prima esecuzione mondiale del grande compositore italiano Azio Corghi che prende spunto dai gustosissimi Péchés de vieillesse di Gioacchino Rossini per costruire un’opera pirotecnica e ricca di suggestioni.

Ingresso libero.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi