Lanciano   Cronaca 11/02/2017

18 comuni ancora senza acqua
fino a domani mattina

Nuova rottura alla condotta provocata da una frana

Ancora un problema per i Comuni già penalizzati dalla sospensione della fornitura idrica, qualche giorno fa di Altino, Archi, Atessa, Casalbordino, Cupello, Furci, Gissi, Monteodorisio, Pollutri, San Buono, San Salvo, Scerni, Villalfonsina, Scerni, Torino di Sangro e Vasto e ai quali si aggiungono i Comuni di Paglieta e Perano.

Stavolta a provocare la rottura di una parte dell'adduttrice est (Perano) sarebbe stato uno smottamento. Una frana provocata quasi sicuramente dalla pioggia. I tecnici della Sasi, arrivati sul posto, stanno lavorando alacremente già da alcune ore per ripristinare al più presto il servizio. I rubinetti, purtroppo rimarranno a secco, probabilmente fino a domani mattina.

Una situazione di disagio che si aggiunge a quella già patita dai suddetti Comuni. L'obiettivo è quello di cercare di limitare i danni, dalle ultimissime notizie l'acqua dovrebbe tornare in tarda mattinata.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


    Chiudi
    Chiudi