Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Gissi   Attualità 01/02/2017

Le Arance della salute distribuite
dagli alunni delle Primarie

Iniziativa a Gissi, Guilmi, Furci e Casalanguida

"Anche quest’anno, la nostra scuola ha organizzato la distribuzione delle Arance della salute per contribuire alla ricerca contro il cancro. Nei plessi di Scuola Primaria di Gissi, Guilmi, Furci e Casalanguida, insegnanti, alunni e genitori si sono impegnati nel proporre a tutti questa iniziativa di solidarietà nei confronti di chi vive il dramma di tale malattia, affinchè la ricerca possa dare concrete speranze di guarigione.

È stato un gesto molto semplice e condiviso da tutta la popolazione, che dona con generosità il proprio contributo, in particolar modo quando sono bambini e ragazzi che lo chiedono. Nel contempo è un’attività di alto valore educativo per i nostri alunni: attraverso questo “compito di realtà” essi riescono a capire, concretamente, i valori della solidarietà, della condivisione e della generosità.
Infatti si sono fatti coinvolgere in questo lavoro con grande entusiasmo e dedizione, curando tutti gli aspetti dell’iniziativa. Ma, come accade sempre nelle loro attività gioia e allegria non mancano mai: hanno collaborato ad una grande iniziativa anche divertendosi un po'!".

La scuola

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi