Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 25/01/2017

La scuola infermieri trasloca
al Centro ’Berlinguer’

Deliberata dalla Giunta l’assegnazione provvisoria

L'inaugurazione del Centro BerlinguerL'ultimo in ordine di tempo a lanciare l'allarme sulla sede del corso di laurea in Scienze infermieristiche era stato il consigliere regionale Mario Olivieri, che la settimana scorsa sottolineava: "Abbiamo appreso che è stato notificato dai proprietari lo sfratto esecutivo per la dismissione dei locali in cui tale corso trova, da anni, la sua allocazione. Si raccoglie, quindi, con chiarezza, il frutto della assoluta incapacità della Direzione della Asl2 Lanciano-Vasto-Chieti a risolvere qualsiasi problema che interessi la città e la Sanità vastese".

Una pezza a riguardo, intanto, è arrivata dalla Giunta comunale che il 20 gennaio scorso ha deliberato l'assegnazione provvisoria dei locali del Centro culturale E. Berlinguer proprio alla scuola infermieri. Come si evince dalla stessa delibera, l'obiettivo finale è quello di spostare la scuola nella struttura dell'ex carcere di via Aimone, ma in attesa della definizione del procedimento aperto a riguardo in Regione, la Giunta ha deciso di assegnare temporaneamente al corso i locali del Centro culturale, giudicati idonei a seguito di sopralluogo congiunto Comune-Asl. [CLICCA QUI per consultare la delibera]

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi