La neve si scioglie e forma un "lago" sotto la frana della Sp 150 - Pendolari bloccati e mezzi al lavoro
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Guilmi   Cronaca 13/01/2017

La neve si scioglie e forma un
"lago" sotto la frana della Sp 150

Pendolari bloccati e mezzi al lavoro

Il 'lago' sulla stradaPioggia e vento sciolgono la neve e sotto la frana si crea un lago profondo mezzo metro. Succede sull'ormai nota Sp 150 che collega Guilmi a Carpineto Sinello

Questa mattina decine di pendolari che si spostano per lavoro non hanno potuto attraversare il tratto interessato a causa dell'enorme pozza di acqua e fango creatasi sulla sede stradale.
Mezzi comunali sono in azione per liberare il tratto, ma le operazioni sono difficili perché con la pioggia e il vento caldo di oggi il flusso di acqua proveniente dalla sommità della frana è costante. 

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi