CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Attualità 03/01/2017

Al via i lavori in via Istonia,
a Cupello modifiche alla viabilità

Fino a marzo deviazione per i mezzi pesanti

Il tratto chiuso al trafficoCome annunciato a fine anno [LEGGI] ieri mattina sono finalmente iniziati i lavori che permetteranno a via Istonia, nel tratto che attraversa il comune di Cupello, di tornare ad essere una strada abbandonando lo status di mulattiera. Sono arrivati i primi mezzi e la ditta che eseguirà i lavori ha posizionato i cartelli di cantiere e quelli che indicano la nuova viabilità come da ordinanza firmata dal dirigente dela provincia di Chieti Carlo Cristini.

Per i mezzi con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate, ad esclusione degli autobus di linea, è istituito il divieto di transito dal bivio con la sp 182, contrada Polercia, fino al bivio con via Aldo Moro. Tutti questi mezzi, quindi, dovranno transitare attraverso l'area artigianale per poi riprendere la provinciale.

Per tutti i veicoli, invece, è istituto il divieto di transito nel tratto di Istonia compreso dal bivio con via Marruccina (dove si trova la Cassa di Risparmio), al bivio con corso Duca degli Abruzzi (zona campo sportivo). 

I divieti resteranno in vigore fino al prossimo 3 marzo.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi