CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 26/12/2016

Nei presepi ecco i migranti,
la Siria e i terremotati

I temi del 2016 come tema delle sacre rappresentazioni

Sono i temi che hanno caratterizzato il 2016 a segnare i presepi realizzati in molte chiese della città di Vasto. La scena della Natività è stata interpretata così in modi differenti dalle tante mani che nei giorni scorsi hanno lavorato in tutte le parrocchie per la realizzazione del presepe. Nella parrocchia di San Giovanni Bosco è stato scelto il tema dei migranti. Maria, Giuseppe e Gesù trovano così posto in una barca come quelle utilizzate dalle tante persone che attraversano il Mediterraneo abbandonando le sponde dell'Africa. Al versetto del Vangelo di Luca, "Non c'era posto per loro", si contrappone la scritta che campeggia nel cielo "Tra noi ci sarà sempre posto".

Nella chiesa della Madonna del Carmine la semplice rappresentazione sacra ha come cornice il dramma della Siria. La sacra famiglia trova posto in una grotta che ricorda le macerie di Aleppo

Ricco di simboli anche il presepe di Santa Maria Maggiore, in cui è stato scelto di ricordare il terremoto che ha colpito il centro Italia. Tra le case distrutte dal sisma e le tendopoli che hanno accolto i terremotati, la Natività è posizionata in un luogo diroccato. C'è anche la riproduzione dell'urna di San Cesario a cui il popolo vastese si è sempre affidato per chiedere protezione dalle calamità naturali. 

Nella gallleria, in aggiornamento, le foto dei presepi nelle chiese della città.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi