CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 23/12/2016

D’Alessandro: "in arrivo 50mila
euro per gli Amici della Musica"

L’impegno è anche per il fondo unico regionale per la cultura

Davide Caporale, Camillo D'Alessandro, Mario Pupillo e Angelo Laccisaglia“Nelle prime settimane del 2017 arriveranno i 50 mila euro promessi lo scorso maggio da Luciano D’Alfonso e i fondi Peg sono già stati rendicontati”. Ad assicurarlo il consigliere regionale Pd Camillo D’Alessandro, questa mattina a Lanciano, per parlare della questione fondi regionali per l’associazione Amici della Musica che da 45 anni organizza l’Estate Musicale Frentana ed i celeberrimi corsi musicali estivi.

Una situazione non facile quella dell’associazione che si occupa di musica e didattica e che, a causa del mancato arrivo dei fondi pubblici (QUI l’articolo) si trova, dopo un anno in una situazione a dir poco difficile.

“Le nostre non erano promesse elettorali ma un vero e proprio atto di indirizzo per una realtà così importante per la città di Lanciano. - ha commentato D’Alessandro - E con una determina della giunta regionale dello scorso 21 dicembre abbiamo finalmente potuto stanziare i 50mila euro promessi lo scorso maggio”. Il provvedimento a cui fa riferimento il consigliere regionale è quello avente ad oggetto “Iniziative dirette meritevoli di sostegno regionale per l’anno 2016” e che ha stanziato complessivamente 85mila euro: 50mila per l’Estate Musicale Frentana e 35mila destinati al Comune di Pescara. I soldi arriveranno materialmente nelle casse dell’associazione o entro il 28 dicembre o nelle prime due settimane del 2017.

Discorso a parte per il Furc (Fondo regionale per la cultura) per cui si dovrà attendere ancora qualche giorno ma su cui l’Estate Musicale Frentana punta soprattutto per poter accedere nuovamente al Fus (Fondo unico per lo spettacolo) del Ministero, data la stretta correlazione tra i due fondi. “Sicuramente una parte del Furc sarà destinata anche all’associazione Amici della Musica - ha chiarito D’Alessandro - ma non posso ancora dare una cifra perché siamo ancora in fase decisionale e si dovrà decidere come suddividere il milione di euro in cantiere tra i 14 enti regionali aventi diritto”.

“Fino a ieri sono stato a colloquio con il presidente Luciano D’Alfonso per sensibilizzarlo - ha concluso il sindaco Mario Pupillo - a dare un congruo riconoscimento ad una delle nostre realtà più importanti”.

Ultima battuta sulle dimissioni del direttore artistico Luigi Piovano. “Speriamo che questo nostro impegno possa far tornare sui suoi passi anche il maestro Piovano e convincerlo a restare con l’Estate Musicale Frentana”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi