CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Musica 19/12/2016

Le emozioni degli Angel’s Eyes
nel concerto di Natale

Tradizionale appuntamento del coro diretto da Danilo Laccetti

Il concerto [foto di Costanzo D'Angelo]È ormai diventato una tradizione il concerto di Natale nell'auditorium della chiesa di San Paolo Apostolo dell'Angel's Eyes Gospel Choir. E, anche quest'anno, le aspettative non sono state deluse dagli appassionati coristi diretti dal maestro Danilo Laccetti, come sempre scatenato sul palco. Il concerto è stato un crescendo di emozioni, con i brani del gospel tradizionale e qualche incursione nella musica rock come con "Somebody to love" dei Queen. Ad accompagnare le voci dei coristi c'erano dei musicisti eccezionali che hanno reso ancor più suggestiva la serata: Marco Bassi al piano, Davide Marcone alla batteria, Nicola Di Camillo e Mike Pez alla chitarra, ospite speciale il violinista Domenico Mancini. Emozioni anche con la danza, con l'incursione a ritmo di tip-tap del bravo Jacopo Ruffilli e con la lettura di Paola Ciuffetti della "Preghiera degli artisti".

Immancabile la dedica ad Angelo Canelli, a cui il coro è dedicato e che proprio oggi avrebbe festeggiato i suoi 50 anni. "In questi nove anni abbiamo vissuto tante emozioni - ha detto Danilo Laccetti -, abbiamo fatto tanta strada sempre uniti dalla passione per la musica. L'anno prossimo festeggeremo il nostro decimo anniversario. Vi promettiamo di continuare con lo stesso amore per il canto". 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi