Menna: "Turismo, legare Costa dei Trabocchi e Salento" - Al convegno di Avanti Vasto i progetti del sindaco su turismo e urbanistica
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 18/12/2016

Menna: "Turismo, legare Costa
dei Trabocchi e Salento"

Al convegno di Avanti Vasto i progetti del sindaco su turismo e urbanistica

Da sinistra Giovanna Paolino, Gabriele Barisano, Lara Palmisano, Francesco Menna, Maria Molino e Luigi Rampa"Avremo una convenzione che obbligherà le imprese a pagare gli oneri di urbanizzazione, a realizzare le opere di urbanizzazione primaria, come reti fognarie e strade, e adottare aree verdi della città", che si allargherà oltre i suoi confini per creare "un'area vasta, un'area metropolitana". Francesco Menna, sindaco di Vasto, sceglie il convegno di Avanti Vasto, la lista civica di ispirazione socialista, per parlare della sua idea di sviluppo.

"Noi concepiamo - afferma Menna, che è anche assessore all'Urbanistica - l'area vasta come momento di raccordo e di condivisione di servizi col Basso Molise", oltre che con San Salvo e gli altri comuni del Vastese. "Sarà il momento in cui potremo arrivare a discutere dei granti temi con la Provincia, con la Regione".

Il primo cittadino interviene nella sala conferenze della Società operaia di mutuo soccorso, dove Avanti Vasto ha organizzato il dibattito sul tema: "Sei mesi di noi" per tracciare un bilancio del primo semestre della nuova amministrazione comunale di centrosinistra, dove la Vela contenente la Rosa (i simboli della lista civica e del socialismo) ha un assessorato strategico, quello alle Attività produttive, alle Politiche del lavoro e alle Politiche giovanili. E tra i relatori del confronto, moderato da Lara Palmisano, candidata alle elezioni di giugno, c'è l'assessore Gabriele Barisano insieme ai consiglieri comunali Maria Molino e Giovanna Paolino e al segretario del Psi e portavoce di Avanti Vasto, Luigi Rampa.

Nel settore turistico, Menna vuole creare "il Sistema della Costa dei Trabocchi, com'è avvenuto per il Salento, per aumentare le presenze turistiche. Durante la campagna elettorale ho sentito spesso dire che Vasto è una meta di passaggio per turisti destinati al Salento. Noi vogliamo legare la Costa dei Trabocchi e il sistema turistico pugliese, attraverso un gemellaggio tra Vasto e Bari nel nome di San Nicola" e anche "le vie della transumanza e del tratturo". Annuncia anche che, nelle stazioni di servizio autostradali "Sarni pubblicizzerà Vasto con una brochure stampata in migliaia di copie e con un video".

Il sindaco annuncia anche una "riorganizzazione, insieme all'assessore Barisano, delle aree mercatali per ridare lustro ai quartieri, come San Paolo, che dovrà rivedere la sua area mercatale, e Vasto Marina". 

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi