Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 15/12/2016

In fuga con 100 pannelli solari e
un Ducato rubati: arrestato

Ieri sera bloccato sull’A14 dalla Polizia stradale

Foto di repertorioLa Polizia Stradale di Vasto Sud ha recuperato 100 pannelli fotovoltaici rubati trasportati con un Fiat Ducato anch'esso sottratto illecitamente qualche settimana fa a Pollutri. L'operazione è avvenuta ieri sera intorno alle 20 sul tratto sansalvese dell'A14, quanto il veicolo (con targa rumena) non si è fermata all'alt delle forze dell'ordine.

È scattato così l'inseguimento durante il quale l'uomo alla guida ha più volte tentato di provocare un incidente. Vistosi perduto ha abbandonato il mezzo in corsa fuggendo a piedi. Il successivo dispiegamento di forze ha permesso di rintracciarlo e arrestarlo. Si tratta di Youssef Khattabi (30 anni) residente in provincia di Foggia, di origine marocchina. La targa della Romania è poi risultata falsa; sono in corso gli accertamenti per risalire alla provenienza dei pannelli.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi