Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 12/12/2016

A Mirco Di Penta e Michele
D’Aloisio il Premio Molino 2016

La cerimonia al Mattei

La consegna del Premio"La scuola deve aprirsi alle esperienze ed alle competenze: per giungere a ciò è necessario completare il sapere scolastico con il saper fare nel mondo produttivo". Si può sintetizzare in questa frase il pensiero dell’ingegner Mario Molino di cui si è celebrato sabato 19 dicembre il ricordo presso l’Istituto di Istruzione Superiore E. Mattei di Vasto.

La famiglia Molino, in collaborazione con il dirigente dell’istituto, ingegner Rocco Ciafarone, con l’Ufficio del personale della Denso, dottor Marco Mari e dottoressa Rosanna De Filippis e l’organizzazione dei due club Lions Vasto Host e Vasto Adriatica Vittoria Colonna, ha voluto ricordare la figura del proprio caro attraverso l’offerta di uno stage formativo a due tra i migliori alunni della sezione elettrotecnica dell’istituto stesso, Mirko Di Penta e Michele D’Aloisio.

Dopo i saluti delle autorità cittadine, dei presidenti dei rispettivi club, del presidente di circoscrizione, della direzione della Denso, è stata tratteggiata la figura dell’ingegner Molino. Professionista affermato per la realizzazione di alcune grandi opere e docente che non si limitava all’esposizione della lezione, ma la collegava al mondo del lavoro da cui lui stesso proveniva, Mario Molino ha precorso i tempi anticipando il concetto di alternanza scuola-lavoro, metodologia didattica che permette di svolgere e verificare una parte del percorso scolastico presso un’unità produttiva.

La presenza dei Lions assume un significato particolarmente importante sia perché mostra di non dimenticare l’appartenenza di chi non c’è più ad un sodalizio quale quello dei Lions, sia perché dà corpo ad almeno uno degli scopi fondanti dell’essere Lions "partecipare attivamente al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità". L’intervento di un ex alunno, Stefano De Nobile, che nel 1988 aveva ricevuto, tra i primi, il Premio Mario Molino e la presentazione da parte di Mirko Di Penta a nome anche di Michele D’Aloisio della esperienza fatta presso la Denso hanno concluso la cerimonia che ha visto la presenza di numerosi alunni e dei docenti che negli anni passati hanno avuto i due protagonisti come alunni.

Elio Bitritto

Guarda il video Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Assegnato il Premio Molino 2016

MediaService WebTv

A Mirko Di Penta e Michele D'Aloisio il Premio Molino 2016



 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi