Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Liscia   Attualità 07/12/2016

100mila euro dalla Regione per la
pineta bruciata di Liscia

Paolucci al consiglio comunale, Di Giacomo: "È stato di parola"

La pineta il giorno dell'incendio"È stato di parola". Così il primo cittadino di Liscia, Donato Di Giacomo, commenta a zonalocale.it il finanziamento dalla Regione Abruzzo di 100mila euro per la pineta andata distrutta nell'incendio del 17 settembre 2015 [LEGGI]. Ad essere stato di parola è l'assessore Silvio Paolucci che – recatosi sul posto il giorno dopo il rogo – aveva assicurato che avrebbe fatto il possibile per trovare risorse per il piccolo comune dell'Alto Vastese che aveva nella pineta uno dei principali punti di forza.

L'esponente regionale ha partecipato al consiglio comunale del 30 novembre scorso annunciando l'assegnazione dei fondi. Ieri mattina il tecnico e un assessore comunale sono andati a L'Aquila per la firma della convenzione. I lavori riguarderanno soprattutto la sostituzione delle piante bruciate e l'arredamento della pineta (staccionata, panche, giochi per bambini ecc.). 
Parallelamente va avanti il discorso riguardante la rimozione degli alberi carbonizzati. Il Comune ha presentato al Corpo Forestale il progetto e sta attendendo una risposta. Di Giacomo su questo punto è fiducioso. I lavori probabilmente inizieranno nella prossima primavera, ma l'obiettivo è iniziare a eliminare qualche pianta già prima dell'anno nuovo, soprattutto quelle che potrebbero collassare sotto il peso della neve costituendo un pericolo per le auto in transito. 

Dopo un anno e mezzo di attesa dai tragici eventi, Di Giacomo intravede un primo segnale incoraggiante, per questo ringrazia Paolucci: "Un sentito ringraziamento va a Silvio Paolucci da parte dell'amministrazione e dei cittadini di Liscia; ci ha dato una bella mano. Paolucci dal giorno dopo l'incendio è venuto qui ed è stato sempre disponibile. Tutte le volte che l'ho chiamato non ci ha mai negato un aiuto che ora si è concretizzato".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi