Incidente all’alba a Casalbordino, muore 18enne in moto - Il giovane è finito contro un palo, nulla da fare
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Cronaca 27/11/2016

Incidente all’alba a Casalbordino,
muore 18enne in moto

Il giovane è finito contro un palo, nulla da fare

La polizia stradale sul luogo dell'incidenteNon c'è stato nulla da fare per Christian Marchetti di 18 anni rimasto vittima nelle prime ore del mattino di un incidente stradale in moto, uno scooter Zip Piaggio. Dalle prime informazioni pare che il giovane stesse percorrendo viale dei Tigli a Casalabordino, quando – intorno alle 5.40 – è finito contro un palo della pubblica illuminazione. 

Immediati i soccorsi allertati dagli amici, ma per il ragazzo del posto ogni tentativo di soccorso è risultato vano. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i medici del 118 e gli agenti della Polizia Stradale che dovranno ricostruire la dinamica dell'incidente che ha spezzato la giovane vita. 

Lo scooter di ChristianLa salma è stata trasferita all'obitorio del cimitero di Casalbordino. Appassionato di calcio, Marchetti era molto conosciuto; lascia i genitori e due fratelli.
Il sindaco Filippo Marinucci si è detto molto addolorato per l'ennesima giovane vittima di un incidente stradale che coinvolge la comunità casalese [LEGGI]. Per il funerale è stato istituito un giorno di lutto cittadino dedicato alle vittime della strada. L'ultimo saluto a Christian si terrà domani alle 14.30 nella chiesa di Miracoli.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi