Tentata rapina col coltello alle Poste, due arresti - Colpo fallito a Villalfonsina, i responsabili rintracciati a San Salvo
 
Villalfonsina   Cronaca 05/11/2016

Tentata rapina col coltello
alle Poste, due arresti

Colpo fallito a Villalfonsina, i responsabili rintracciati a San Salvo

Caschi e altro materiale utilizzati per la tentata rapinaLa polizia autostradale di Vasto Sud ha arrestato P.G., 34 anni, di Vasto, e O.G.E., 28 anni, originario dell'Argentina e residente a Gissi. Degli arrestati sono state fornite solo le iniziali. Sono loro, secondo gli investigatori, i responsabili della tentata rapina di stamani all'ufficio postale di Villanfonsina.

Gli agenti, agli ordini del comandante Antonio Pietronino, sono riusciti a braccare i due giovani in località Piana Sant'Angelo, nel parcheggio del centro commerciale Insieme.

Il colpo - Tentata rapina all'ufficio postale di Villalfonsina. L'episodio è accaduto questa mattina, poco dopo le 11, quando in due hanno fatto irruzione nell'ufficio postale di corso del Popolo del piccolo comune. Secondo le prime informazioni, i due erano armati di coltelli; uno dei due aveva il volto coperto da passamontagna, l'altro da un casco integrale. Hanno puntato l'arma alla gola di due persone presenti nell'ufficio. Prima di portare a termine la rapina, però, i due si sono dati alla fuga; al momento non si sa se qualcuno presente abbia reagito costringendoli a desistere.

La moto utilizzata per la fugaOra i due malintenzionati sono ricercati dai carabinieri della Compagnia di Ortona e dal reparto Prevenzione crimine del Commissariato di Vasto. I due, pare, si sono allontanati a bordo di una moto.
Il 19 settembre scorso una rapina è andata a buon fine nell'ufficio postale di Liscia; qui il sindaco, dipendente delle Poste, è stato rinchiuso con due clienti nel bagno [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi