Turismo, due strutture ricettive di Vasto ai primi posti in Italia - Primo premio del Touring club e finale agli Hospitality Awards 2016
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 26/10/2016

Turismo, due strutture ricettive
di Vasto ai primi posti in Italia

Primo premio del Touring club e finale agli Hospitality Awards 2016

Roma. La premiazione al Touring club italianoSono due le regine del turismo vastese nell'estate 2016. Due le attività ricettive che hanno raggiunto lusinghieri risultati in altrettanti contesti nazionali: la Residenza Amblingh e i Bagni Vittoria

La prima, che si trova nella zona più suggestiva della Vasto antica, la panoramica Loggia Amblingh, ha vinto nei giorni scorsi a Roma il primo premio assoluto per il Centro Italia assegnato dal Touring club italiano nella categoria Stanze italiane, riservata ai piccoli hotl di charme. "Siamo felici - commentano i titolari - di aver portato Vasto e la Costa dei Trabocchi fra le eccellenze dell'accoglienza italiana".

Il 12 ottobre scorso, invece, era stato un B&B che si trova a due passi dal mare, lungo il litorale di Casarza, i Bagni Vittoria, a qualificarsi in finale al prestigioso Hospitality Awards 2016, premio destinato alle strutture d'accoglienza turistica e assegnato nell'ambito dell'Hospitality day, che si svolge al Palacongressi di Rimini. Per i proprietari dei Bagni Vittoria, è stata "un’occasione unica per confrontarsi con relatori internazionali e con coloro che, in Italia, hanno saputo portare innovazione e cambiamento nel mondo della ricezione turistica, sperando di farli innamorare del nostro territorio, la Costa dei Trabocchi, e della nostra regione, che consideriamo magica".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi