Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 16/10/2016

Primo stop per la Vastese,
all’Aragona passa il Campobasso

I biancorossi perdono 2-1 contro i molisani

Il rigore del vantaggio ospiteContro il Campobasso si ferma la corsa della Vastese. I biancorossi pagano un primo tempo in cui, dopo aver avuto l'occasione di segnare ed essere poi andati sotto su calcio di rigore, non sono riusciti a gestire la situazione e hanno subito anche il secondo gol in maniera rocambolesca. Il primo stop stagionale,arrivato alla 7ª giornata della serie D, costa alla squadra di mister Colavitto la testa della classifica nel girone F, ora rimasta occupata in solitaria dall’Olympia Agnonese.

La partita. Parte subito forte la Vastese che, al 3’, ha già l’occasione per andare in vantaggio. Fiore in area mette a sedere un avversario e tira in porta ma da posizione defilata. La palla colpisce la parte bassa della traversa e torna in campo e Prisco non riesce a trovare il tap-in vincente perché anticipato da un difensore molisano. Il Campobasso prova a sfruttare le ripartenze ma la difesa vastese riesce a reggere bene. All’11’ occasione per Felici che si accentra dalla sinistra e lascia partire una conclusione che però termina a lato. Due minuti dopo ci prova Prisco, servito dal sempre positivo Felici, con un tiro velenoso che trova la risposta di Palumbo.  La squadra molisana prova a sfruttare la fascia sinistra ed è Improta, al 16’, ad impegnare Russo che respinge e trova poi la collaborazione di Mensah per liberare l’area. Al 23’ arriva il vantaggio del Campobasso. Sul cross dalla sinistra di Kimpala, Manisi salta al limite dell’area per respingere la conclusione ma colpisce la palla con un braccio. L’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore che Soudant segna con freddezza. I biancorossi provano a pungere sui calci di punizione ma, in un paio di occasione, la difesa campobassana libera l’area. La squadra di mister Novelli mette sotto la Vastese. Al 41’ Russo devia in angolo un tiro di Soudant. Poi l’estremo difensore biancorosso respinge di piede la conclusione di Improta. Ma, un minuto dopo, viene beffato dal colpo di testa di Fioretti che finisce in rete per il 2-0 ospite.

Felici segna ma la Vastese non riesce a pareggiareLa Vastese torna in campo con un piglio diverso e, dopo 3 minuti, riesce a segnare. Bartoli recupera un buon pallone e lo serve in area a Prisco che trova la respinta della difesa. La palla torna sui piedi dell’attaccante biancorosso che serve Felici, lesto a calciare in porta accorciando le distanze. Sull’onda dell’entusiasmo la Vastese si butta in avanti alla ricerca del pari. L’occasione più nitida è al 13’ quando, dopo un corner, Fiore calcia a botta sicura trovando la strepitosa risposta di Palumbo. Ed è ancora l’estremo difensore molisano ad esaltarsi sul colpo di testa di Campanella su un corner battuto dalla sinistra. I biancorossi, a trazione anteriore dopo l’ingresso in campo di Galizia, mettono sotto pressione il Campobasso senza però riuscire a colpire. Il Campobasso è attento in difesa e sfrutta ogni occasione utile per far passare secondi preziosi. E gli ospiti rischiano anche di triplicare con Fioretti che colpisce la traversa dopo un’azione di ripartenza. Neanche nei 5 minuti di recupero la Vastese riesce a trovare il gol e lascia il campo senza punti in classifica.

Vastese – Campobasso 1-2 (23’ Soudant R; 42’ Fioretti; 3’st Felici)
Vastese: Russo, Manisi (30’st Colitto), Mensah, Di Pietro, Campanella, Bartoli, Cosenza (17’st Galizia), Manzo (42’ st Marinelli), Prisco, Fiore, Felici. Panchina: Marconato, Mancino, Tafili, Bacchiocchi, Di Domenico, Polisena. Allenatore: Colavitto
Campobasso: Palumbo, De Matteis, Kimpala, Meduri (6’st Tini), Martinelli (30’st Corbo), Esposito, Improta (30’st Torvic), Voltasio, Fioretti, Grazioso, Soudant. Panchina: Cotticelli, Frezzi, D’Angelo, Mulatero, Gulin, Perrella. Panchina: Novelli
Arbitro: Bertozzi di Cesena (Filannino di Barletta e Belsanti di Bari)
Ammoniti: Grazioso, Cosenza, Manzo, Kimpala, Fioretti, Felici.

La 7ª giornata
Alfonsine-Sammaurese 1-1
Castelfidardo-Pineto 2-2
Chieti-Matelica 1-4
Jesina-Olympia Agnonese 0-0
Fermana-Monticelli 2-3
San Nicolò-Romagna Centro 3-0
San Marino-Recanatese 5-4
Civitanovese-Vis Pesaro 1-1
Vastese-Campobasso 1-2

La classifica
15 Olympia Agnonese
14 Vastese
14 Matelica
13 Fermana
12 San Nicolò
11 Sammaurese
11 Campobasso
10 Civitanovese
10 Vis Pesaro
9 Alfonsine
8 San Marino
8 Monticelli
8 Romagna Centro
7 Castelfidardo
7 Jesina
5 Pineto
5 Recanatese
0 Chieti

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi