Raid in via Alessandrini, due negozi presi di mira dai ladri - Effrazioni notturne ai danni di un negozio di fiori e di una pizzaria
 
Vasto   Cronaca 28/09/2016

Raid in via Alessandrini, due
negozi presi di mira dai ladri

Effrazioni notturne ai danni di un negozio di fiori e di una pizzaria

L'angolo tra via Giulio Cesare e via AlessandriniLadri in azione tra questa notte e le notti scorse, tra via Giulio Cesare e via Alessandrini, dove sono stati presi di mira due negozi, un fioraio e una pizzeria.

Nell'ultimo episodio, accaduto questa notte, i ladri si sono introdotti nei locali del Frida's Italian Flowers Store da una finestra laterale. Una volta dentro, hanno armeggiato con la cassa, riuscendo a portar via poco più di un centinaio di euro, lasciati dai titolari come piccolo fondo cassa. Il colpo, per quanto di scarso bottino, deve essere stato studiato nel dettaglio, considerato che i ladri sono riusciti ad entrare nell'unico punto vulnerabile del locale, blindato, in quanto precedentemente sede di una gioielleria. I ladri, però, sapevano che il negozio aveva appena effettuato un carico di fiori, e per quella notte era stato lasciato un singolo spiraglio d'aria.

Per il genere di furto, il sospetto è che possa essere stato compiuto da uno o più tossicodipendenti, alla ricerca di piccole somme di denaro, così come nel caso verificatosi nelle notti precedenti, quando ad essere presa di mira, per ben due volte, è stata la vicina pizzeria. In quel caso, i ladri, non trovando contanti, hanno fatto man bassa di generi alimentari. Che la zona sia frequentata da tossicodipendenti è suggerito anche da alcune siringhe usate rinvenute nella stessa zona.

Sui furti indagano i carabinieri. Intanto cresce la preoccupazione nella zona: "Abbiamo aperto da pochi mesi - confidano i titolari del negozio di fiori - e mai ci saremmo aspettati un inizio così difficile. Qui la sera è buio, c'è scarsa illuminazione e non ci sono le telecamere, la paura di essere avvicinati da malintenzionati alla chiusura dell'attività è sempre forte".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi