Una vita in mare: Pietro Gatta, l’ultimo sommergibilista - La 2ª guerra mondiale vissuta "sott’acqua" nei ricordi del
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Personaggi 11/09/2016

Una vita in mare: Pietro Gatta,
l’ultimo sommergibilista

La 2ª guerra mondiale vissuta "sott’acqua" nei ricordi del

Pietro GattaCi sono storie di vita che si intrecciano e si fondono con gli eventi della Storia. Protagonisti degli avvenimenti che hanno segnato un'epoca e la vita di altre persone attraverso la loro presenza e i loro gesti. Pietro Gatta ha ancora la fierezza che si può ammirare nelle foto di ormai 70 e più anni fa, quando era un giovane marinaio partito dal suo paese e finito a girare il mondo a bordo dei sommergibili della Marina Militare Italiana. Ma quelli non erano anni normali. Erano gli anni della guerra, di quella seconda guerra mondiale che segnò profondamente il nostro Paese e la sua storia. Anni che sono ancora vivi nei suoi ricordi che diventano appassionanti racconti. Pietro Gatta parla dei suoi anni vissuti sui sommergibili, delle missioni compiute e di come nelle lunghe immersioni sottomarine c'era l'attesa per il rientro in porto.

Una vita segnata dagli anni vissuti in marina, con quelle 12mila ore di immersione che corrispondono a 500 giorni trascorsi in un sottomarino nelle profondità del Mediterraneo e degli Oceani. Nella serenità della casa di Elena, dove oggi trascorre il meritato riposo dopo una vita colma di esperienze, può lasciarsi andare ai ricordi, che suscitano emozione in chi quegli anni li ha vissuti e in chi può ascoltarne attraverso la sua voce la testimonianza diretta di uno dei pochi sopravvissuti alla guerra in mare, o meglio "dentro" il mare, con tutta probabilità l'ultimo sommergibilista della seconda guerra mondiale ancora in vita.

Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Pietro Gatta - L'ultimo sommergibilista

Pietro Gatta, ultimo sommergibilista della 2ª guerra mondiale - Di Giuseppe Ritucci



 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi