"Il Comune ci mostri i certificati di idoneità sismica e statica" - Cieri e Carinci (M5S), interrogazione e accesso agli atti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 07/09/2016

"Il Comune ci mostri i certificati
di idoneità sismica e statica"

Cieri e Carinci (M5S), interrogazione e accesso agli atti

Da destra Ludovica Cieri e Dina Carinci (M5S)Una richiesta di accesso agli atti per visionare tutti i certificati di idoneità sismica e statica degli edifici scolastici di Vasto è stata protocollata in municipio da Ludovica Cieri e Dina Carinci, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle.

"La richiesta - si legge in un comunicato dei pentastellati - include anche l’elenco degli edifici con criticità note, per i quali si richiedono interventi secondo quanto previsto dal bando regionale sulla sicurezza sismica per il quale il Miur ha previsto di attivare i necessari canali di finanziamento.
Nei giorni scorsi, infatti, la Regione Abruzzo ha trasmesso al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, l'elenco dei lavori programmati sui plessi scolastici. Le opere riguardano la manutenzione straordinaria, il completamento di stabili esistenti e la costruzione di nuovi immobili. Sono stati i Comuni e le Province a indicare le scuole su cui intervenire, rispondendo al bando della Regione.
Sono 157 le scuole che in tutto Abruzzo hanno bisogno di un miglioramento e adeguamento sismico e la spesa per tutti i lavori ammonta a 126 milioni di euro.

Apprendiamo dalla stampa che su Vasto sono stati segnalati la primaria Martella, la scuola dell'infanzia Santa Lucia e l'Istituto Tecnico Commerciale di Vasto.
Abbiamo depositato un'interrogazione urgente al sindaco e all'assessore Bosco sulla sicurezza sismica delle nostre scuole.

Il primo cittadino e l’assessore alle Politiche per la Scuola, Anna Bosco, possono dichiarare che tutte le altre scuole di Vasto sono sicure e che i nostri studenti non corrono rischi? Possono indicarci quali sono gli edifici scolastici in attesa di lavori di adeguamento antisismico e di messa in sicurezza? E in questo caso, qual è il loro stato attuale?
Abbiamo intenzione, naturalmente, di chiedere informazioni su tutti gli edifici pubblici presenti in città, dei quali vorremmo essere messi al corrente circa il rispetto dei requisiti minimi di sicurezza.
Naturalmente, il M5S è a disposizione per collaborare, a supporto delle necessità individuate in questo ambito dall’amministrazione comunale, con i suoi portavoce in tutte le sedi Istituzionali, in primis quella parlamentare".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi