D’Alfonso e Paolucci al Consiglio sulla sanità del Vastese - Seduta convocata per il 12 settembre alle ore 17
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 06/09/2016

D’Alfonso e Paolucci al Consiglio
sulla sanità del Vastese

Seduta convocata per il 12 settembre alle ore 17

Silvio PaolucciIl presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, l'assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci, il presidente della commissione Sanità del Consiglio regionale, Mario Olivieri, il direttore del Dipartimento Salute e Welfare della Regione, Abruzzo, Angelo Muraglia, il direttore generale della Asl provinciale, Pasquale Flacco. I vertici del governo regionale e della sanità abruzzese interverranno il 12 settembre al Consiglio comunale di Vasto. 

La seduta, convocata per le 17 dal presidente, Giuseppe Forte, sarà dunque incentrata sul nono e ultimo punto all'ordine del giorno: "Esame della situazione organizzativa, strutturale e funzionale socio sanitaria del vastese, in relazione alle esigenze di servizio ed alle aspettative della popolazione di Vasto e del suo comprensorio e relativi provvedimenti". Una richiesta lanciata a luglio da Edmondo Laudazi (Il Nuovo Faro) e ora inserita in un ordine del giorno rpesentato da tutti e 9 i rappresentanti dei gruppi d'opposizione. 

Gli altri punti - Le altre questioni delle quali si discuterà sono tutte poste dalle minoranze: interrogazioni di Vincenzo Suriani (Fratelli d'Italia) sul personale a staff del sindaco, e di Alessandro D'Elisa (Gruppo misto) sull'isola pedonale di via Naumachia e quattro mozioni presentate da Ludovica Cieri e Dina Carinci (Movimento 5 Stelle). Due documenti presentati dai pentastellati riguardano la Pulchra, la spa della nettezza urbana controllata dal Comune: Cieri e Carinci vogliono impegnare l'amministrazione Menna a istituire un tavolo di confronto e a destinare i dividenti della Pulchra al ristoro dei costi di gestione dei rifiuti. Le altre due mozioni riguardano, invece, il mercato coperto di Santa Chiara e l'istituzione di un gruppo di lavoro per la riscossione dei crediti. 

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi