Edifici scolastici, i genitori chiedono verifiche dopo il sisma - Lettera alle istituzioni, mentre il Prefetto aveva già disposto controlli a Celenza
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Edifici scolastici, i genitori
chiedono verifiche dopo il sisma

Lettera alle istituzioni, mentre il Prefetto aveva già disposto controlli a Celenza

Celenza sul TrignoPreoccupazione da parte dei genitori dei centri dell'Alto vastese per la condizione delle strutture scolastiche è stata espressa attraverso una nota inviata da Torrebruna a Prefetto, Ministero, Ufficio scolastico e sindaci del territorio. In considerazione "dell'elevato rischio sismico" e delle avverse condizioni meteo che hanno reso precaria la circolazione stradale, facendo sorgere anche dubbi sulla sicurezza delle strutture scolastiche, i genitori di Torrebruna chiedono "di verificare la rispondenza ai canoni della sicurezza degli edifici in cui si svolgono attualmentele attività didattiche, verificare se nei Comuni di Carunchio, Celenza sul Trigno, San Giovanni Lipioni e Torrebruna vi sono edifici idonei a fungere da sede scolastica, verificare quale tra questi Comuni ha sul territorio, rispetto alle esigenze degli studenti, degli insegnanti e del personale scolastico, una posizione geografica maggiormente vantaggiosa e favorevole per tempi di percorrenza".

Intanto, come riferisce oggi L'Eco dell'Alto Molise (qui l'articolo), già dallo scorso marzo il Prefetto di Chieti, Antonio Corona, aveva chiesto una verifica sulla struttura di Celenza sul Trigno, circa la sua "affidabilità", soprattutto in relazione al rischio sismico. Verifica che non sarebbe stata ancora effettuata. A questo punto, la speranza dei cittadini è che giungano presto i finanziamenti relativi ai lavori di adeguamento sismico richiesti dalla Regione al Miur (qui l'articolo), tra i quali - appunto - quelli per la struttura scolastica di Celenza sul Trigno.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi