Raccolta per i terremotati, oggi consegna della protezione civile - I gruppi del Vastese in viaggio verso il centro di smistamento
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 04/09/2016

Raccolta per i terremotati, oggi
consegna della protezione civile

I gruppi del Vastese in viaggio verso il centro di smistamento

Il carico dei mezziSaranno consegnati oggi i beni raccolti nel Vastese dalla Protezione Civile a favore delle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto. Sin dalle prime ore dopo il sisma in tutta Italia sono iniziate le raccolte di alimenti e beni di prima necessità da destinare ai cittadini della zona di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto dove sono stati allestiti i campi di accoglienza per le persone che hanno perso la propria casa. Tantissimi i cittadini che hanno raccolto l'appello dei diversi gruppi di Protezione civile dei territori di riferimento (così come quelli di altre associazioni) e hanno donato con generosità beni di ogni tipo.

Nei primi giorni il dipartimento nazionale di Protezione Civile ha dovuto addirittura bloccare il flusso in arrivo, tanta era la merce donata da privati, associazioni e aziende di tutta Italia. Con il passare dei giorni e il razionalizzare della gestione delle tendopoli dove si trovano i cittadini del reatino che hanno perso la loro casa o che non possono rientrarvi perchè pericoloso, c'è continua necessità di generi di sostentamento. 

I gruppi che fanno riferimento al coordinamento territoriale del Vastese sono partiti questa mattina con i mezzi carichi di materiale alla volta di Città Sant'Angelo. Qui la locale Misericordia ha aperto un centro di smistamento. "Noi consegneremo il materiale in questo centro di smistamento - spiega Eustachio Frangione, responsabile del gruppo comunale di Vasto - da cui, con due mezzi, quotidianamente sarà garantito l'approvvigionamento nelle zone colpite dal sisma. È un sistema molto efficiente, così non si vanno ad ingolfare le zone terremotate ma si garantisce comunque un pronto rifornimento di tutto ciò che serve".

I volontari a Città Sant'Angelo dopo aver consegnato il materialeQuesta mattina sono partiti il gruppo comunale di Vasto, la protezione civile di Furci, l'Arci Pesca Fisa di Lentella, la protezione civile 'Madonna dell'Assunta' di Casalbordino (che ha curato la raccolta con le altre associazioni cittadine) e il gruppo comunale 'Donato Iezzi' di Torino di Sangro. Sui camion anche il materiale raccolto dalla Pro Loco di Pollutri, dalla Pro Loco di Roccaspinalveti e a Villalfonsina. Le centinaia di pacchi sono stati caricati sui mezzi messi a disposizione gratuitamente da Angelo Di Pasquale, Pulchra, Linea Grafica, Maurizio Di Pietro della società Acquachiara. Con loro anche il presidente di Anci Abruzzo, Luciano Lapenna: "Tutto ciò che oggi viene consegnato è il frutto della generosità di centinaia di famiglie dei nostri Comuni che hanno donato con il cuore. Ed è sempre encomiabile anche il lavoro dei volontari della protezione civile, che si impegnano con passione". Nei prossimi giorni è in previsione anche un secondo viaggio per completare la consegna del materiale raccolto nei Comuni del Vastese. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi