L’Atletico Cupello si prepara per un anno da esordiente di lusso - Iniziati gli allenamenti, tanti gli innesti importanti
 
Cupello   Sport 25/08/2016

L’Atletico Cupello si prepara per
un anno da esordiente di lusso

Iniziati gli allenamenti, tanti gli innesti importanti

Non lo è stata nell'anno dell'esordio e non vuole esserlo neanche nella stagione: l'Atletico Cupello non ha intenzione di fare la Cenerentola del campionato di Seconda categoria dopo aver vinto con due giornate d'anticipo il campionato di Terza [LEGGI].
La formazione biancorossa allenata da Loris Carbonelli ha iniziato lunedì scorso la preparazione atletica in vista dell'inizio del campionato. I gironi non sono ancora stati sorteggiati, nel frattempo il dirigente Pierluigi Ricciardi lancia la carica: "Abbiamo iniziato con la rosa al completo, tra vecchi e nuovi giocatori che per cinque settimane avranno da sudare e lavorare sodo sotto lo sguardo attento di Mister Carbonelli. L'obiettivo è preparare al meglio questo difficile campionato di Seconda categoria che inizierà a fine settembre. Siamo tutti entusiasti di questo gruppo affiatato e pieno di valori umani e calcistici".

Quello dell'Atletico sarà un ruolo da protagonista nonostante l'esordio assoluto in Seconda, basta dare un'occhiata alla poderosa campagna acquisti. Si possono trovare i nomi di Mattia Ruzzi, Emanuele Mirolli e Giuseppe Fiermonte. Arrivano tutti e tre dalla Prima categoria: i primi due dal Fresa, Fiermonte dal Montalfano che non parteciperà al campionato [LEGGI] (per Ruzzi e Fiermonte, inoltre si tratta di un ritorno a Cupello, avendo vinto qualche stagione fa il campionato di Prima con lo United).
Altro nome pesante e che rappresenterà un sicuro valore aggiunto è quello di Crescenzo Mainardi, portiere, anch'egli in arrivo dal Fresa, ma che in precedenza ha militato in Eccellenza con il San Salvo.
Il blocco dei nuovi arrivi si completa con: Giorgio Ventrella, Giuseppe Luciano, Kevin Antenucci, Luca Pollutri, Michele Massari, Mirko Piccinini, Alessandro Pollutri, Marco Raspa, Roberto Colaiacovo e Antonio Della Guardia.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi