La Polstrada recupera un autocarro rubato a Falconara, ladro in fuga - L’episodio durante la notte in A14
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 23/08/2016

La Polstrada recupera un autocarro
rubato a Falconara, ladro in fuga

L’episodio durante la notte in A14

L'autocarro recuperatoGiornata intensa quella di ieri per gli agenti della sottosezione di Polizia stradale di Vasto Sud. Oltre al traffico intenso per il controesodo, i poliziotti hanno recuperato un autocarro rubato a Falconara (Ancona) che viaggiava in direzione Sud. 
Il recupero in A14 è avvenuto poco prima delle 2 di notte, quando "la pattuglia composta dal sov. C. Bertelloni paolo e dall’ass. C. D’alicandro Orazio – come ricostruito dalla Sezione di Chieti – ha dato l’alt in corrispondenza dell’area di servizio Trigno ovest ad un autocarro munito di gru del valore approssimativo di ca. 50.000 euro. Fatto ingresso nell’area, il conducente abbandonava il veicolo ancora in moto dandosi a precipitosa fuga nelle campagne circostanti. Sono attualmente in corso ricerche mirate in contemporanea con gli accertamenti tecnici disposti sul veicolo recuperato con l’ausilio della polizia scientifica".
L'individuazione dell'autocarro sospetto è avvenuta prima della segnalazione da parte del proprietario che non aveva ancora avuto modo di scoprire il furto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi