Il capitano Fiorini saluta Vasto, da oggi è a Castel di Sangro - Dopo 4 anni da comandante del Nor guiderà la compagnia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 22/08/2016

Il capitano Fiorini saluta Vasto,
da oggi è a Castel di Sangro

Dopo 4 anni da comandante del Nor guiderà la compagnia

Il capitano Fiorinill capitano dei carabinieri Domenico Fiorini, comandante del Nucleo operativo radiomobile lascia la Compagnia di Vasto. Da oggi, infatti, è il comandante della Compagnia di Castel di Sangro, subentrando al maggiore Pasquale De Corato.  A Vasto era arrivato nel novembre 2012, proveniente dalla Compagnia di Vibo Valentia. In questi quattro anni alla guida del Nor di Vasto ha condotto, insieme ai suoi uomini, brillanti operazioni. 

Tra questi gli arresti dei componenti della banda dell’assalto al portavalori in A14, l’arresto dell’autore dell’omicidio Strever, l’arresto dei due autori della rapina ai danni di un uomo in centro storico. L’impegno dei carabinieri vastesi, sotto la guida del comandante della Compagnia, maggiore Giancarlo Vitiello, e del capitano Fiorini, si è fatto sentire anche in tema di traffico di sostanze stupefacenti. Per questo l’ufficiale e altri militari del Nor hanno ricevuto lo scorso anno due encomi durante la festa dell’Arma a Chieti.

Nel corso dei suoi anni a Vasto ha vissuto la soddisfazione per la promozione da tenente a capitano e, aspetto non meno importante, due tappe importanti a livello umano: il matrimonio con Paola e la nascita del piccolo Matteo. Al capitano Fiorini rivolgiamo gli auguri di buon lavoro nel suo nuovo e importante incarico.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi