Rapina nel centro commerciale, 38enne finisce in carcere - Un uomo di origine siciliana arrestato dai carabinieri di Montenero
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Rapina nel centro commerciale,
38enne finisce in carcere

Un uomo di origine siciliana arrestato dai carabinieri di Montenero

foto di repertorio

È stato condannato a tre anni carcere l'autore della rapina ad un negozio posto all'interno di un centro commerciale di San Salvo avvenuta nel 2007. L'uomo, un 38enne di origine siciliana, è stato rintracciato questa mattina dai carabinieri della stazione di Montenero di Bisaccia, agli ordini del maresciallo Grande. Nel 2007 l'uomo, sempre armato di taglierino con cui minacciava i malcapitati esercenti, aveva messo a segno diversi colpi a San Salvo.

I militari hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello dell’Aquila, che ha condannato l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ad una pena definitiva di tre anni di reclusione per la rapina avvenuta nel centro commerciale. L’arrestato è stato recluso presso la casa circondariale di Larino. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi