Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 12/08/2016

Beach volley, Claudia Scampoli
agli Europei under 18 di Brno

La vastese in coppia con Anna Piccoli. Ad allenarle c’è Caterina De Marinis

Scampoli, De Marinis e PiccoliIl beach volley vastese continua a vivere una stagione entusiasmante. Mentre Ettore Marcovecchio è a Rio de Janeiro per seguire la coppia Lupo-Nicolai, attesa dal derby con gli altri italiani Ranghieri-Carambula, ci sono altre due concittadine a difendere i colori della nazionale italiana. Claudia Scampoli ha avuto appena il tempo di festeggiare per il trionfo nel Trofeo delle Regioni insieme a Giada Russo [GUARDA L'INTERVISTA] che già ha dovuto rifare la valigia e e ripartire per tornare a giocare sulla sabbia con la canotta della nazionale italiana. 

Da ieri, infatti, la 17enne vastese sta disputando in coppia con Anna Piccoli gli Europei under 18 di beach volley a Brno,in Repubblica Ceca. A guidarle in panchina c'è Caterina De Marinis, dallo scorso anno responsabile del settore giovanile azzurro. Le due giocatrici italiane hanno esordito con una vittoria per 2-0 sulla coppia di Cipro ed oggi concluderanno la pool sfidando le ragazze dell'Estonia e dell'Egitto con l'auspicio di accedere alla fase successiva. La coppia Scampoli-Piccoli l'anno scorso ha già primeggiato nella competizione continentale under 17. In casa azzurra, quindi, dita incrociate e tanta concentrazione per poter tornare dalla Repubblica Ceca con un buon risultato.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi