Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Eventi 27/07/2016

Questa sera la proclamazione dei
finalisti del Premio "San Salvo"

Per l’occasione saranno presentati i romanzi di Rossana Cilli

Mercoledì 27 luglio, alle ore 21.00, in piazza San Vitale a San Salvo, Silvia Daniele e Francesca Torricella presenteranno i romanzi di Rossana Cilli. L'autrice, di famiglia sansalvese, si è formata e ha lavorato a Roma. Dopo il libro d'esordio L'orecchio del Vate (2010), un intrigante giallo storico interamente ambientato in Abruzzo, ha pubblicato - sempre con il Gruppo Editoriale Albatros Il Filo di Roma - altri tre romanzi: La diagonale del rettangolo, Il contrattempo e I figli del Silenzio (2014). Ha inoltre partecipato, nel 2013, ad un concorso letterario (Donne che fanno testo) indetto dal quotidiano "Il Messaggero", arrivando seconda con il racconto "Le dita dell'alba". Ci sarà spazio anche per il dibattito.

In conclusione, il direttivo del "Premio letterario Raffaele Artese - Città di San Salvo", sorto da una collaborazione tra il Comune e il Lions Club San Salvo, renderà pubblico l'elenco dei 9 autori e romanzi finalisti della IV Edizione (2016), una edizione che, nel complesso, conferma la vitalità di un concorso letterario che sta divenendo punto di riferimento per opere prime di narratori di ogni regione d'Italia.
La cerimonia finale del Premiosansalvo, con la proclamazione dei vincitori della Giuria qualificata e del vincitore della Giuria popolare, si terrà la sera del 20 agosto 2016, alle ore 21.30, in piazza San Vitale a San Salvo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi