Incidente mortale sulla Statale16: occhi puntati sul guard rail - Questo pomeriggio si è tenuto il sopralluogo in territorio di Montenero di Bisaccia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 25/07/2016

Incidente mortale sulla Statale16:
occhi puntati sul guard rail

Questo pomeriggio si è tenuto il sopralluogo in territorio di Montenero di Bisaccia

Occhi puntati sul luogo dell'incidente in cui hanno perso la vita Andrea Marinelli e Domenico Castrignanò, in particolar modo sul guard rail che si è infilato nell'abitacolo della Fiat Panda. Oggi pomeriggio si è tenuto il sopralluogo sul tratto montenerese della Statale 16, dove la notte del 17 luglio scorso l'auto ha perso il controllo finendo contro la parte iniziale della barriera metallica.

Presenti sul posto i periti e gli avvocati che stanno seguendo il caso: Giovanni Russo (consulente tecnico d'ufficio nominato dal Pm del tribunale di Larino, Ilaria Toncini), Paolo Lalli insieme all'avvocato Antonino Cerella, legale del conducente dell'auto, e Luigi Nuzzo, consulente dell'avvocato Filippo Di Risio, legale della famiglia Marinelli.
Oggi è stata possibile solo una ricognizione dei luoghi, in attesa di un altro sopralluogo più accurato per il quale dovranno intervenire anche i vigili del fuoco per riportare sulla strada il guard rail ora nel fossato.
Nel frattempo l'attenzione è stata posta sulla tipologia della barriera; tra gli aspetti emersi il fatto che si tratti di una tipologia a "2 onde", diversa dalle altre presenti in zona a "3 onde" e con terminali differenti. Nelle prossime settimane si cercherà anche di chiarire se quella notte ci fossero segnali luminosi per il cantiere di rifacimento del manto stradale e se ci sono state violazioni del codice della strada.

Guarda il video Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Il sopralluogo sulla scena dell'incidente mortale

Primo sopralluogo sulla scena dell'incidente in cui hanno perso la vita Andrea Marinelli e Domenico Castrignanò.

Servizio di Michele D'Annunzio
Video di Nicola Cinquina 



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi