Investita sulla statale 16, 78enne trasferita a Pescara - L’incidente questa mattina in località San Tommaso. Trasportata in elicottero
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 19/07/2016

Investita sulla statale 16,
78enne trasferita a Pescara

L’incidente questa mattina in località San Tommaso. Trasportata in elicottero

L'ambulanza sul luogo dell'incidenteÈ stata trasferita in eliambulanza a Pescara la donna di 78 anni che questa mattina presto è stata investita, mentre attraversava la statale 16, in localita` San Tommaso, nella parte meridionale di Vasto Marina.

A investirla e` stata una Fiat Punto guidata da una donna, che si è subito fermata a prestare soccorso

Una agente della Sottosezione di polizia autostradale Vasto Sud è transitata sul luogo dell'incidente pochi minuti dopo lo scontro mentre si recava presso la caserma 'Zanella' per prendere servizio. La donna è quindi intervenuta in attesa che arrivassero i colleghi della Stradale, che hanno poi effettuato i rilievi per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Da valutare il punto dell'impatto: non è chiaro se la donna stesse attraversando sulle strisce pedonali o in prossimità.

Dalle prime informazioni sembrerebbe anche che una vettura, ferma a bordo strada, ostacolasse la visuale alla guidatrice della Punto. Vettura che però, dopo l'investimento, avrebbe ripreso la marcia. Circostanza, quest'ultima, che potrebbe essere chiarita anche con l'ausilio di testimonianze.

Il punto dell'impatto sulla vetturaAlla 78enne sono state prestate le prime cure dal personale in servizio sull'ambulanza del 118. Poi è stata trasportata prima in ambulanza all'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto; successivamente, visto l'aggravarsi delle sue condizioni, si e` reso necessario il trasferimento al Santo Spirito di Pescara.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi