Palmoli   Attualità 15/06/2016

Serie di avvicendamenti e nomine
tra i parroci del Vastese

Dal primo settembre prossimo entrano in vigore le nomine pastorali di mons. Forte

FurciDal primo settembre 2016 entreranno le nomine pastorali effettuate da mons. Bruno Forte. Tante le parrocchie del Vastese (Arcidiocesi Chieti Vasto) interessate dalla serie di avvicendamenti. Tra questi, a Palmoli arriverà don Albert Mbombo (della Repubblica Democratica del Congo), mentre don Domenico Campitelli si trasferisce da Scerni a Palmbaro. 
Queste le decisioni comunicate da mons. Bruno Forte:

"- accogliendo la proposta unanime dei presbiteri della Zona di Gissi e ascoltati i Vicari Zonali delle Zone di Vasto e di Atessa, ho deciso che la Zona di Gissi venga così smembrata: le Parrocchie di Carpineto Sinello, Guilmi e Roccaspinalveti saranno aggregate alla zona pastorale di Atessa; quelle di Carunchio, Fraine, Furci, Gissi, Liscia, San Buono e Palmoli alla zona pastorale di Vasto. Il numero delle zone pastorali passa di conseguenza da dieci a nove. La decisione andrà in vigore dal 1 settembre 2016.
- don Gianluca Bracalante, finora vicario cooperatore della parrocchia di Santa Maria Maggiore in Villamagna, diventa parroco delle parrocchie di San Michele A. in Carpineto Sinello e di Santa Maria Immacolata in Guilmi;
- affido a don Albert Mbombo, della Diocesi di Mbuji-Mayi (Repubblica Democratica del Congo), la parrocchia di Santa Maria delle Grazie in Palmoli che i Figli della Sacra Famiglia hanno lasciato per mancanza di personale; la responsabilità giuridica sarà del parroco della vicina parrocchia di Liscia, don Davide Schiazza;
- don Domenico Campitelli lascia la parrocchia di San Panfilo in Scerni e diventa parroco della parrocchia del SS. Salvatore in Palombaro, che don Ignazio Amaladas lascia per ritornare alla Diocesi di Tuticorin in India; al contempo don Emiliano Straccini lascia la titolarità giuridica della stessa parrocchia;
- don Graziano Fabiani lascia le parrocchie di San Sabino Vescovo in Furci e di San Lorenzo Martire in San Buono e diventa parroco della parrocchia di San Panfilo in Scerni, cui è unita anche quella di San Giacomo nello stesso Comune;
- don Angelo Di Prinzio lascia la parrocchia di Santa Maria Maddalena in Casalanguida e diventa parroco delle parrocchie di San Sabino Vescovo in Furci e di San Lorenzo Martire in San Buono;
- don Nicola Carpineta lascia la parrocchia di San Tommaso Apostolo in Perano e diventa parroco della parrocchia di Santa Maria Maddalena in Casalanguida;
- don Rajakani Marian Irudaia Raj lascia le Parrocchie di San Michele A. in Carpineto Sinello e di Santa Maria Immacolata in Guilmi e assume la guida pastorale della parrocchia di San Tommaso Apostolo in Perano; avrà la responsabilità giuridica delle stesse il vicario zonale;
- il prossimo diacono Angelo Di Rito svolgerà il suo ministero pastorale a Pollutri in aiuto a don Giuliano Manzi a partire dal 1 settembre 2016".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi