Incidente sulla ss16, centauro soccorso in eliambulanza - Feriti anche madre e uno dei bambini a bordo di un’auto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 15/06/2016

Incidente sulla ss16, centauro
soccorso in eliambulanza

Feriti anche madre e uno dei bambini a bordo di un’auto

Incidente sulla statale 16, in territorio di San Salvo, intorno a mezzogiorno. A scontrarsi, una moto (un Beverly 250) in sella alla quale viaggiava un commerciante di San Salvo di 49 anni e un'auto, una Lancia Delta, con a bordo una famiglia di quattro persone di Liscia.

Il centauro ha riportato diverse fratture, soprattutto alle braccia, e per lui è stato disposto il trasferimento all'ospedale SS. Annunziata di Chieti in eliambulanza; l'uomo, che non ha mai perso conoscenza, è ricoverato in prognosi riservata. Feriti anche due occupanti dell'auto, madre e figlio, trasportati dal 118 presso il pronto soccorso dell'ospedale di Vasto. Gli altri due che si trovavano nell'abitacolo, il padre e un altro bambino, sono illesi. 

Sul posto, oltre agli operatori del 118, polizia stradale, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale. L'esatta dinamica dell'incidente è in fase di ricostruzione ad opera delle forze dell'ordine; dai primi rilievi sembrerebbe che l'auto stesse svoltando per entrare nell'area di servizio. Non è il primo episodio che avviene in quel tratto [LEGGI] e con quella dinamica. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi