Tufillo, Marcovecchio: "Sfida al quorum per non falsare elezioni" - Il neo sindaco racconta le amministrative 2016
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Tufillo   Politica 14/06/2016

Tufillo, Marcovecchio: "Sfida al
quorum per non falsare elezioni"

Il neo sindaco racconta le amministrative 2016

Marcovecchio con Valeria Petti, Valentino Noè e Flavio Talia"Una prova per verificare fino a che punto i nostri cittadini avrebbero desiderato che noi andassimo ad amministrare". Così il neo sindaco di Tufillo, Ernano Marcovecchio, spiega la decisione di "Scelte Partecipate" (la propria lista) di correre alle amministrative senza altre formazioni create ad hoc per aggirare l'ostacolo quorum. In paese, infatti, – raccontano il primo cittadino e alcuni dei suoi consiglieri – c'erano da tempo i segnali dell'assenza dalla competizione elettorale di una lista riconducibile all'amministrazione uscente guidata da Marco Monaco. Il tempo per preparare la classica lista civetta c'era, ma sono stati i compagni di avventura di Marcovecchio a premere per la sfida al quorum. "La lista civetta – continua il sindaco – avrebbe falsato enormemente il significato del voto. Bastava che andassero a votare pochissime persone e saremmo rientrati tutti".

Così, "Scelte Partecipate" si è trovata a competere con la soglia dei 277 voti da superare. Il trend positivo già dalla mattinata è stato poi confermato dal superamento avvenuto poco dopo le 20 di domenica 5 giugno. Alla chiusura dei seggi sono state 299 le persone votanti. Contrariamente a quanto accaduto a Fraine (dove l'ostacolo principale era dato dall'alto numero dei residenti all'estero, LEGGI), il popolo ha dato fiducia al gruppo composto in larga parte da persone alla prima esperienza politica.
Il 17 giugno prossimo è previsto l'insediamento, poi 5 anni senza opposizione, ma Marcovecchio – professore di Italiano e Storia all'I.I.S. "Mattei" di Vasto e già sindaco prima dei due mandati di Monaco – non teme logorii interni: "Lo stimolo arriverà sicuramente dalla condivisione delle decisioni con il popolo. Si tratta di qualcosa difficilmente realizzabile, ma qui sarebbe è possibile applicare i principi della democrazia diretta".

La composizione del consiglio comunale

Sindaco
Ernano Marcovecchio

Maggioranza
Nicolino Lapergola
Adamo Marino
Emanuele Berardi
Andrea Ferrara
Valeria Petti
Flavio Talia
Veronica Galizia
Alessandro Ramundi
Valentino Noè
Federica Benemeo 

I neo sindaci del Vastese
Luca Conti - Casalanguida [GUARDA]
Filippo Marinucci - Casalbordino [GUARDA
Alfonso Ottaviano - Scerni [GUARDA]

Guarda il video

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Intervista a Ernano Marcovecchio

L'intervista al neo sindaco di Tufillo Ernano Marcovecchio.

Servizio di Giuseppe Ritucci e Antonino Dolce
Immagini di Erika Di Fonzo

Video - Intervista ai neoconsiglieri di Tufillo

L'intervista ad alcuni dei nuovi consiglieri comunali di Tufillo, usciti vincitori dalla sfida contro il quorum.

Servizio di Giuseppe Ritucci e Antonino Dolce
Immagini di Erika Di Fonzo 



 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi