Gomme tagliate e auto sfregiata, post voto violento a Dogliola - L’episodio durante la notte, D’Adamio: ’Collegato alle elezioni’
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Dogliola   Cronaca 12/06/2016

Gomme tagliate e auto sfregiata,
post voto violento a Dogliola

L’episodio durante la notte, D’Adamio: ’Collegato alle elezioni’

La piazza centrale di DogliolaA una settimana esatta dal voto ancora uno spiacevole episodio molto probabilmente legato alle Amministrative di Dogliola. Nel piccolo centro del Vastese durante la notte ignoti hanno tagliato tutte e quattro le gomme di una Fiat 126 e imbrattato la stessa con della vernice spray rossa.

A collegare quanto accaduto ieri notte con le ultime elezioni comunali ci sarebbe il fatto che i proprietari dell'auto sono gli stessi accerchiati subito dopo lo scrutinio di domenica scorsa [LEGGI]. A questo riguardo non ha dubbi il sindaco riconfermato Rocco D'Adamio che dice: "Le quattro gomme sono state tagliate con un coltello; un fatto che è sicuramente legato con elezioni, considerato anche quanto accaduto fuori dal seggio. Ora la coppia sporgerà denuncia ai carabinieri".

Nel piccolo centro (359 abitanti al 1° gennaio 2015) tensioni si erano registrate già durante i comizi di chiusura del 3 giugno e nella notte seguente, quando tre alberi di ulivo appartenenti ad una coppia tornata dal Belgio per votare sono stati tagliati di netto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi