Coro e orchestra del Mattioli, concerto da applausi al D’Avalos - La grande musica degli allievi del Liceo Musicale Mattioli di Vasto
 
Vasto   Musica 08/06/2016

Coro e orchestra del Mattioli,
concerto da applausi al D’Avalos

La grande musica degli allievi del Liceo Musicale Mattioli di Vasto

Il coro del Liceo MusicaleI due bis concessi dall'orchestra sono il saluto in musica che gli allievi del Liceo Musicale di Vasto hanno regalato agli spettatori presenti a palazzo d'Avalos per il concerto di fine anno. È il cortile del palazzo marchesale ad ospitare la chiusura dell'anno scolatico della scuola vastese che, nei suoi pochi anni di vita, ha già ottenuto prestigiosi riconoscimenti in giro per l'Italia. Ad aprire la serata le voci del coro diretto dalla professoressa Tania Buccini, con brani a più voci che hanno incantato i presenti. Alla professoressa Cristina Flocco il compito di presentare la serata ed introdurre i brani eseguiti dai ragazzi e ha rivolto i dovuti ringraziamenti ai docenti che durante l'anno hanno preparato i ragazzi: Federico Orlando, Gerardo Carbone, Alberto Ortolano, Antonello Scarinci e Aldro Caterino. La chiusura dell'esibizione è stata con l'intensa Dolcenera di Fabrizio De Andrè, reinterpretata in chiave polifonica dai giovani e bravi coristi.

L'orchestra del Liceo MusicalePoi è stata la volta dell'orchestra, diretta dal maestro Roberto De Grandis. I ragazzi hanno eseguito alcuni dei brani che li hanno visti conquistare premi in diversi concorsi musicali. Tra questi l'ultimo "Ischia Festival - Scuola Music Lab" che ha visto l'orchestra del Mattioli ricevere il premio della critica. Premio consegnato ieri sera da un rappresentante della comunità ischitana alla dirigente scolastica Maria Grazia Angelini, al presidente del consiglio comunale Giuseppe Forte, in rappresentanza della città di Vasto, e a due giovani musicisti in rappresentanza di tutta l'orchestra. La dirigente, a fine serata, ha rivolto a nome di tutti i presenti i complimenti ai giovani allievi del Liceo e ai loro docenti, per essere riusciti a tirare fuori degli straordinari talenti musicali che crescono in bravura di anno in anno. La cornice di palazzo D'Avalos è stato il giusto scenario per l'esibizione di coro e orchestra che magari, durante la stagione estiva, torneranno ad esibirsi in città per regalare anche ai turisti le loro note.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi