Lunedì l’ultimo saluto a Luciano Antonini - Da oggi pomeriggio veglia funebre presso la sala parrocchiale di via Trignina
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 28/05/2016

Lunedì l’ultimo saluto
a Luciano Antonini

Da oggi pomeriggio veglia funebre presso la sala parrocchiale di via Trignina

Luciano AntoniniSan Salvo piange la scomparsa di Luciano Antonini. Il 40enne di San Salvo non ce l'ha fatta, è deceduto nel pomeriggio di oggi, 13 giorni dopo la caduta in modo avvenuta in contrada Ributtini, sulla strada che dalla città porta a Montalfano [LEGGI]. Le sue condizioni erano parse subito gravi tanto da essere trasportato in elicottero nell'ospedale di San Giovanni Rotondo.

Con il trascorrere dei giorni, si era registrato un lieve miglioramento, era stato sottoposto anche a un delicato intervento ed era tenuto in coma farmacologico. Oggi le sue condizioni si sono aggravate. Luciano Antonini era molto conosciuto in città per la sua attività di gommista e la sua passione per i cavalli che lo vedeva impegnato in diverse iniziative e manifestazioni benefiche e di solidarietà. Antonini lascia la moglie e due figli.

I funerali si svolgeranno lunedì 30 maggio alle ore 16, presso la chiesa di San Giuseppe. Da oggi pomeriggio alle 16, veglia funebre presso la sala parrocchiale di via Trignina.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi