Vasto   Politica 22/05/2016

Lapenna: "I sondaggi danno in
vantaggio Francesco Menna"

Incontro del centrosinistra con l’europarlamentare Massimo Paolucci

L'intervento del sindaco Lapenna"Le bufale rispetto a un centrodestra che starebbe viaggiando a gonfie vele già si stanno sgonfiando. Sondaggi a nostra disposizione ci dicono che Francesco Menna è in vantaggio, ma questo non può lasciarci dormire sogni tranquilli. La battaglia si gioca sui contenuti concreti". Così il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, durante l'incontro presso la sede elettorale di Francesco Menna, durante l'incontro organizzato con l'europarlamentare Massimo Paolucci.

Presente, anche l'assessore regionale, Silvio Paolucci, che in apertura dell'incontro ha tenuto a sottolineare "l'utilità collaborativa" della filiera istituzionale, ricordando i risultati ottenuti con il Masterplan Abruzzo e la programmazione sanitaria.

A seguire, l'intervento del sindaco Lapenna, il quale ha anche voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di precisi "problemi interni": "In questi giorni assistiamo a continui attacchi e critiche. Da una parte centrodestra e Movimento 5 Stelle, dall'altra, però, anche dall'interno. Parlo dell'amico Mario Olivieri, che ha fatto parte per molti anni dell'amministrazione di centrosinistra e in Regione, all'interno del governo regionale, ricopre importanti ruoli, come quello in commissione Sanità. Quanto prima occorrerà fare chiarezza". Duro poi l'attacco al centrodestra per "le cambiali sottoscritte" con "l'annuncio di Tagliente, ratificato da Desiati, che ha già deciso che sarà assessore".

Francesco Menna ha poi chiesto all'europarlamentare Massimo Paolucci un aiuto "per costruire una città europea"; Menna ha poi ribadito la volontà di istituire un assessorato dedicato alla Politiche comunitarie, per intercettare quelli che Paolucci ha definito "le uniche vere risorse degli enti locali, ormai senza fondi e vincolati dai bilanci".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi