Controlli antidroga nelle scuole, intervento dell’unità cinofila - I carabinieri nelle scuole di Vasto e San Salvo
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 17/05/2016

Controlli antidroga nelle scuole,
intervento dell’unità cinofila

I carabinieri nelle scuole di Vasto e San Salvo

I controlli a VastoControlli antidroga sono stati eseguiti questa mattina nelle scuole del territorio vastese dai Carabinieri della Compagnia di Vasto, con il supporto del Nucleo cinofili dei Carabinieri del Comando provinciale di Chieti, intervenuti presso il liceo scientifico "Mattioli" di Vasto. Due i cani utilizzati nell'operazione: Sissi, un pastore tedesco, e un labrador di nome Black. I carabinieri hanno controllato gli spazi di pertinenza della scuola, verificando che non vi fossero sostanze stupefacenti nascoste.

A San Salvo i carabinieri con il personale scolasticoStessa operazione, qualche ora prima, nelle scuole di San Salvo. In particolare l’attività di prevenzione ha riguardato la scuola secondaria di primo grado "Salvo d’Acquisto" in via Pertini e l’Istituto professionale del "Mattioli", con i cani che hanno perlustrato l’esterno degli edifici, oltre che nelle classi, alla ricerca di sostanze stupefacenti. "L’amministrazione comunale di San Salvo - scrivono dagli uffici - ringrazia il colonnello Luciano Calabrò, comandante provinciale dei Carabinieri, e il maggiore Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia Carabinieri di Vasto, per aver eseguito l’attività di prevenzione anche con l’utilizzo del Nucleo cinofili. L'iniziativa di effettuare controlli più frequenti e stringenti nelle scuole di San Salvo è stata sollecitata e sostenuta dall'amministrazione comunale per quella indispensabile rete istituzionale, a maglie più strette, che si deve realizzare tra il Comune, la Scuola e le forze dell'ordine ai fini della prevenzione contro l’uso di droga in particolare tra gli adolescenti. Si ringraziamo i dirigenti degli istituti scolastici per la disponibilità per un’attività di controllo che non deve mai venire meno".

"I controlli - sottolineano dal Comando provinciale dei Carabinieri - hanno dato esiti positivi, nel senso che in questa circostanza, pure a fronte di un aumentato numero di istituti controllati, anche nelle scuole medie primarie (4 gli istituti controllati), si è registrato una netta diminuzione delle sostanze rinvenute: i cani antidroga, infatti, non hanno segnalato nulla, ad eccezione di un piccolo involucro di carta stagnola contenente circa un grammo di hashish rinvenuto nei bagni del liceo scientifico vastese. Questo lascia ragionevolmente ritenere che la assiduità e casualità dei controlli stia funzionando come valido deterrente nei giovani studenti. Nel corso dei servizi, inoltre, sono stati controllati numerosi esercizi pubblici, auto-motoveicoli in transito ed identificate circa 50 persone. Controlli sono stati estesi anche ad alcuni soggetti in regime di arresti domiciliari, senza riscontrare violazioni. I carabinieri esprimono una prudente soddisfazione per l’esito favorevole dei controlli nelle scuole che saranno comunque reiterati in località, date ed istituti diversi, nell’ambito della Provincia, proprio per proseguire nell’azione di deterrenza che sembra dare i suoi primi frutti".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi