CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 16/05/2016

Il "Mattei" di Vasto vince il
torneo studentesco di calcio a 5

Iarocci tra i migliori realizzatori

Il gruppo delle squadre vincitriciNella mattinata di sabato 14 maggio, 18 squadre in rappresentanza di 8 istituti medi superiori della provincia di Chieti, hanno dato vita all’edizione 2016 del torneo studentesco di calcio a 5, organizzato dal Cedas Sevel di Atessa nel quadro delle manifestazioni promosse in Abruzzo dallo C.S.A.In (Centri Sportivi Aziendali e Industriali).

Si è giocato sui campi allestiti all’interno del terreno di giuoco dell’impianto sportivo “Lucio Memmo” e nella palestra  dell’IIS ”Da Vinci - De Giorgio” di Lanciano, nel ricordo di Davide Orecchioni, del prof. Mario Scimia e di Lorenzo Costantini, due studenti ed un docente di educazione fisica amanti dello sport, legati a questa manifestazione e scomparsi prematuramente.  

Ed è stata una bellissima giornata di sport, incentrata sulla disputa di tre tornei. In quello femminile, che vedeva in lizza 5 squadre, hanno vinto, come lo scorso anno, le ragazze dell’ITET Fermi (Alessia Casturà,  Denise Di Genni, Chiara Di Fabrizio, Alessandra Primomo, Carol Granata,  Donjeta Shaiti, Alessia Di Santo, allenatore prof. Antonio Fantini). In finale hanno superato con un nettissimo 8 a 0 le porta colori del Liceo De Titta di Lanciano.

Buon terzo posto delle vastesi del "Mattei", alle cui spalle si sono classificate le squadre dello Spaventa di Atessa e dell’Omnicomprensivo Guardiagrele. Molto combattuti ed incerti i due raggruppamenti maschili.
Quello per gli “allievi” (classi del primo triennio),  giocato con partite ad eliminatoria diretta con tabellone tipo tennis, ha visto primeggiare la rappresentativa dell’IIS E. Mattei di Vasto (Giuseppe Natalini, Manuel D’Adamo, Cristian Iarocci, Michele Frangione, Dario Sarchione, Pierpaolo Della Morte, Giuseppe Maccione, Michele Notarangelo, Danilo Del Casale, Nicola Troilo) guidata in panchina dai  professori Davide Ruffilli e Cristina Di Fabio. Nella finale hanno battuto per 2 a 1 i  campioni uscenti dell’ITET Fermi. Terzo posto per l’IIS S. Spaventa di Atessa, che ha sconfitto l’IIS Da Vinci – De Giorgio nella finale di consolazione. Nel triangolare per l’assegnazione del 5° posto ha prevalso l’Omnicomprensivo di Guardiagrele alle cui spalle si sono piazzati il Liceo Artistico Palizzi ed il Liceo De Titta di Lanciano.

I migliori realizzatoriNel raggruppamento  riservato agli Juniores i due gironi di qualificazione sono stati vinti rispettivamente dall’IIS Da Vinci – De Giorgio e  dal Liceo De Titta. E sono stati proprio i liceali del De Titta (Alessio Canzano, Josuè Colarelli, Flavio Nardecchia, Alessandro Manci, Francesco Paolucci, Alex Cianci, Mattia Menna, Simone Di Matteo, Lorenzo Paolucci, allenatore professor Saturnino Di Campli) a vincere per 3 a 1 la finalissima e ad aggiudicarsi il 1° posto. Sul gradino più basso del podio l’ITET Fermi, che ha sconfitto nella finalina per 3 a 1 i vastesi dell’E Mattei. Al 5° posto, aex equo, il Liceo Vittorio Emanuele II di Lanciano e l’Omnicomprensivo di Guardiagrele.

Intensa e per certi versi emozionante, la cerimonia di premiazione, aperta dal prof. Gianni Orecchioni, papà dello scomparso Davide, collega del prof. Scimia e preside del “Da Vinci – De Giorgio, istituto in cui ha studiato Lorenzo Costantini”, che ha parlato brevemente delle tre persone cui la manifestazione è dedicata, ricordate con un lungo ed interminabile applauso al termine dell’intervento.

Prima di procedere alla consegna delle coppe alle squadre partecipanti, il presidente del Comitato Organizzatore, Walter Di Gregorio, premiato dall’Associazione Davide Orecchioni per l’impegno e la dedizione con cui organizza questo evento,  ha ringraziato con una targa ricordo i famigliari di Davide, del prof. Mario, e di Lorenzo. Un riconoscimento è poi andato ai professori che hanno accompagnato i ragazzi partecipanti, agli arbitri che hanno diretto gli incontri ed al presidente della Sezione arbitri di Lanciano, Mirko Bisbano, che ne ha autorizzato l’impiego per questa manifestazione. I premi individuali sono andati quindi ad Alessandra Primomo (ITET E.Fermi), Lorenzo Paolucci (Liceo De Titta) e Cristian Iarocci (IIS E. Mattei Vasto) quali migliori realizzatori; Alessia Casturà (ITET E.Fermi), Nico Di Toro e Nicola Scutti (entrambi dell’IIS Da Vinci-De Giorgio) quali migliori portieri.

“Quella di quest’anno è stata sicuramente un’ edizione record. - Commenta a caldo Di Gregorio, che, con l’aiuto del gruppo calcio del Cedas Sevel, guidato da Giuseppe Di Foglio, ha curato tutti gli aspetti organizzativi. - C’è solo un pizzico di rammarico – conclude - perche continuiamo a dover registrare l’assenza delle rappresentative del Liceo Scientifico G. Galilei di Lanciano, (che da qualche anno è denominata anche “Liceo Sportivo”), tra l’altro scuola di cui Davide Orecchioni era alunno modello e fino a tre anni fa sempre protagonista positiva delle nostre manifestazioni “.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi