A Casalbordino il 5° incontro con la Famiglia Francescana d’Abruzzo - L’appuntamento presso l’Auditorium ’Tito Molisani’
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Casalbordino   Eventi 02/05/2016

A Casalbordino il 5° incontro con
la Famiglia Francescana d’Abruzzo

L’appuntamento presso l’Auditorium ’Tito Molisani’

Il saluto del sindaco Remo BelloIeri mattina, presso l’Auditorium "Tito Molisani", con il patrocinio del Comune, si è svolto il 5° incontro della Famiglia Francescana d'Abruzzo.

Tema della giornata, "In cammino per". Dopo l'accoglienza, alle 10, preghiera cantata da ragazzi e bambini sul palco, il saluto del sindaco Remo Bello, che ha ringraziato i partecipanti elogiando i principi su cui si fonda la famiglia cristiana, poi la riflessione sul tema dell’anno giubilare della Misericordia. La meditazione è stata guidata da padre frà Giulio Cesareo.

Verso le 12 è iniziato pellegrinaggio dall’Auditorium di Casalbordino alla Basilica della Madonna dei Miracoli, dove i partecipanti sono passati attraverso la Porta Santa di San Benedetto, accolti dal priore don Paolo Lemme. Alle ore 13,45 pranzo al sacco, dalle ore 14,30 tempo di fraternità e spazio penitenziale e alle ore 15,45 la Santa Messa, officiata da padre Franco Nanni, frate francescano di Casalbordino.

La realizzazione dell'evento è stata possibile grazie anche alla collaborazione dell’Ordine Francescano Secolare d’Italia "Consiglio d’Abruzzo", dalla Gioventù Francescana e gli Araldini d’Italia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi