CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pollutri   Eventi 29/04/2016

Il tradizionale lancio dei
taralli a Pollutri

Si è rinnovato lo storico appuntamento per la Festa di San Nicola di Bari

Il lancio dei taralliNonostante la mattinata non propriamente primaverile, si è rinnovato con successo il tradizionale appuntamento con il lancio dei taralli a Pollutri, nell'ambito della Festa di San Nicola di Bari, organizzata dalla parrocchia "S.S. Salvatore" e dal comitato feste "San Nicola", con il patrocinio del Comune.

Per l'occasione, sono stati utilizzati circa 26 quintali di farina, per preparare almeno 20mila taralli, portati dalla Casa di San Nicola, fino all'antico palazzo di corso Giovanni Paolo II, dal primo piano del quale i volontari hanno lanciato i taralli ai tanti cittadini accorsi per l'evento. Il breve tragitto del corteo è stato accompagnato dal complesso bandistico della Città di Ailano, che allieterà anche la serata, dopo la Santa Messa delle 18 e la successiva processione. Al termine del tradizionale lancio, i taralli sono poi stati consegnati casa per casa.

Per domani, invece, prevista l'esibizione del complesso bandistico della Città di Tornareccio e in serata "Lui e gli amici del Re", una cover band di Adriano Celentano. Per domenica, invece, prevista la presenza del comico Uccio De Santis (leggi qui il programma completo).

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi