Scontro in via Ciccarone: 37enne in ospedale, indaga la polizia - Il conducente di una vettura coinvolta sparisce, poi torna sul luogo dell’incidente
 
Vasto   Cronaca 25/04/2016

Scontro in via Ciccarone: 37enne
in ospedale, indaga la polizia

Il conducente di una vettura coinvolta sparisce, poi torna sul luogo dell’incidente

Le auto incidentateUn violento scontro frontale è avvenuto ieri sera in via Ciccarone, all'incrocio con corso Europa. Mancava qualche minuto alle 23 quando i residenti della zona hanno avvertito il forte rumore provocato dall'impatto. Coinvolte nell'incidente una Bmw e una Peugeot 307 Sw, pesantemente danneggiate nell'impatto tanto da far temere il peggio ai residenti del quartiere che sono scesi in strada per vedere cosa fosse accaduto. Il guidatore della Peugeot era riuscito a venir fuori dalla sua vettura ed è stato assistito dai presenti in attesa dell'arrivo dell'ambulanza del 118. L'uomo, un 37enne, rimasto sempre cosciente, presentava traumi e ferite in varie parti del corpo.

Del guidatore della Bmw, invece, nessuna traccia. Al momento dell'incidente non c'erano testimoni presenti nei pressi dell'incrocio e, nei pochi istanti trascorsi tra l'impatto e l'arrivo dei primi soccorritori, era sparito. Per questo gli agenti di polizia,insieme ai carabinieri, hanno avviato le indagini per risalirne all'identità. Solo più tardi l'uomo si è presentato in via Ciccarone, dove c'era ancora la pattuglia di polizia impegnata nei rilievi, accompagnato dal suo legale di fiducia. Agli agenti ha riferito di essere stato preso dal panico dopo l'incidente e quindi di essersi allontanato in stato confusionale. Aspetti su cui le indagini degli agenti della polstrada faranno luce per ricostruire nel dettaglio quanto accaduto ieri sera e veriricarne le responsabilità.

La protesta dei residenti. Quello di ieri sera, nonostante il semaforo fosse in funzione, è l'ennesimo incidente che si verifica all'incrocio tra via Ciccarone e corso Europa. "Qui le macchine corrono troppo - lamentano i residenti scesi ieri sera in strada spaventati dal boato provocato dall'impatto -. Su via Ciccarone dovrebbero essere messi dei rallentatori. C'è la villetta dove giocano i bambini, ci sono tante persone che circolano a piedi, prima o poi qualche incidente avrà conseguenze gravissime". Sotto accusa la velocità delle vetture. "Con il semaforo funzionante - aggiunge una residente - chi vede l'arancione invece di rallentare accelera, arrivando così velocissimo all'incrocio. Figuriamoci quando il semaforo è lampeggiante. Chiediamo che vengano presi provvedimenti per la sicurezza di tutti".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi