In scena i ragazzi dell’Arda: "La diversità è un valore" - Appuntamento domenica 24 aprile alle 20.30 a S.Maria del Sabato Santo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 24/04/2016

In scena i ragazzi dell’Arda:
"La diversità è un valore"

Appuntamento domenica 24 aprile alle 20.30 a S.Maria del Sabato Santo

Domenica 24 aprile, con inizio alle ore 20,30, nell’auditorium della Chiesa di Santa Maria del Sabato Santo, i ragazzi dell’A.R.D.A. (Associazione Regionale Down Abruzzo) Onlus di Vasto  porteranno in scena lo spettacolo teatrale "Arda nel paese delle meraviglie". Grande attesa per l’evento finale, frutto di un intenso lavoro di preparazione, un impegno costante, un grande lavoro di squadra portato avanti magistralmente dalla regista volontaria Luigia Ciarniello, prof.ssa di lettere alla scuola media “Paolucci”, coadiuvata da quattro bravi soci volontari.

Sul palcoscenico 18 ragazzi con sindrome di Down e la bravissima Ilaria Boldrini (narratrice) che nonostante la sua giovanissima età, ha dedicato una parte del suo prezioso tempo libero  ad  aiutare i 18 ragazzi e a gioire con loro.

"La diversità è un valore - spiega il presidente Giuliano Giammichele -. Il teatro per far crescere la cultura, la creatività, l’autostima, la curiosità, la sicurezza. L’arte per permettere ai ragazzi attori di mettersi in gioco, socializzare, uscire dai propri schemi e superare i propri limiti. Il gruppo teatrale dell’ARDA, dopo 5 anni di attività e numerosi altri spettacoli realizzati in collaborazione con gli alunni delle scuole elementari e medie, da circa un anno ha iniziato un percorso sperimentale, molto impegnativo, con l’obiettivo di arrivare a dei musical itineranti con soli ragazzi dell’associazione.

Quest’ultimo spettacolo, nei prossimi mesi, probabilmente sarà replicato a San Salvo e in un altro paese del vastese. Grazie al Comune di Vasto e al CSVCH (Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Chieti) per la concessione dei patrocini. Grazie a tutte le persone che ci onoreranno della loro presenza e a Don Antonio, parroco delle Chiesa che ci ospita. Grazie a tutto il gruppo teatrale dell’ARDA per il significativo, superlativo lavoro fin qui svolto".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi