Via alle tradizioni di San Vitale: al lavoro per 15mila taralli - Iniziati oggi i preparativi, il 23 la distribuzione delle sagnitelle
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 19/04/2016

Via alle tradizioni di San Vitale:
al lavoro per 15mila taralli

Iniziati oggi i preparativi, il 23 la distribuzione delle sagnitelle

13 quintali di farina per 15mila taralli. Sono iniziati come da programma questa mattina i tradizionali preparativi connessi alle festività in onore di San Vitale, patrono della città. Le "Pircillete", i taralli che saranno distribuiti nelle giornate clou della festa (27 e 28) sono preparati dai volontari della parrocchia al lavoro per tre giorni nella palestra della scuola di via De Vito.

Il programma dei riti e dei festeggiamenti prevede sabato prossimo, 23 aprile, la distribuzione delle sagnitelle, preceduta dalla sfilata delle some. Il 27 e 28 aprile, invece la festa vera e propria. Nella serata del 28, in piazza San Vitale, si esibirà il duo comico formato da "Pio e Amedeo". Infine, fino a fine mese, sarà possibile visitare la mostra fotografica dedicata al Santo patrono allesitata alla Porta della Terra da Simone Colameo, Marco Granata e Nicola Ucci.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi