Podistica Vasto, positivo weekend di gare in giro per l’Italia - Atleti vastesi impegnati a Osimo, Rimini, Pietrasecca e San Benedetto
 
Vasto   Sport 18/04/2016

Podistica Vasto, positivo weekend
di gare in giro per l’Italia

Atleti vastesi impegnati a Osimo, Rimini, Pietrasecca e San Benedetto

La Podistica Vasto a San Benedetto

Quello appena concluso è stato un fine settimana ricco di impegni e altrettante soddisfazioni per gli atleti della Podistica Vasto. Ad aprire il weekend di competizioni è stato il giovane Giuseppe Costanzo che ha preso parte alla trenta minuti allievi di Osimo, chiudendo con un passo medio di 4'05'' al km. ed evidenziando costanti progressi. 

Alla maratona di Rimini c'era in gara Nicolino Zuzu Catalano che ha chiuso i 42 km. in 2 ore e 55 minuti. Appuntamento con il Trail di Pietrasecca per Gianluca Evangelista e Katia Di Lello con quest'ultima che ha conquistato una brillante terza posizione. 

In 21, invece, sono partiti da Vasto per partecipare alla Mezza Maratona dei Fiori a San Benedetto del Tronto. Tre importanti piazzamenti nella città marchigiana: Alessandra Bruno, con 1 ora e 34 min giunge seconda di categoria, la presidente Antonia Falasca ha corso in 1 ora e 36 min, conquistando il quarto Posto di categoria e Roberto Ialacci è giunto ottavo coprendo la distanza della gara in 1 ora e 33 minuti. 

Buoni i risultati degli atleti vastesi che hanno corso a San Benedetto: Marianna Di Filippo, Silvia Ruzzi, Pia Morelli, Daniele Altieri, Donato Romagnoli, Pasquale Cuccaro, Diego Suriano, Nicola Carosella, Roberto Fabrizio, Pierpaolo Del Casale, Francesco Giuliani, Luigi Ciccarone, Antonio Baccalà e Alfredo Colantonio. Da ricordare l'esordio nella mezza maratona con i colori biancorossi per Giovanni Gagliardi, Walter Forte, Gianlorenzo Molino, Antonio Strada e Davide Lanzillotti.

Ora la società vastese si concentrerà sull'organizzazione, in collaborazione con il CAI Vasto, la Cogestre, il Parkstrail e il patrocinio del Comune di Vasto, della seconda edizione del Trail dei Trabocchi. Il 30 aprile saranno in tanti a raggiungere la Riserva di Punta Aderci per una gara da disputare con un panorama mozzafiato.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi