"Buona la prima", l’Atletico vince il campionato nel derby - I biancorossi approfittano del pareggio del Carunchio 2010
 
Cupello   Sport 17/04/2016

"Buona la prima", l’Atletico vince
il campionato nel derby

I biancorossi approfittano del pareggio del Carunchio 2010

I festeggiamenti di fine partitaL'Atletico Cupello vince il campionato di Terza categoria con due giornate di anticipo e lo fa in una delle gare più sentite, il derby contro il Real. I biancorossi approffittano del pareggio casalingo della seconda in classifica, il Carunchio 2010, contro la New Robur per portarsi a +8 a due giornate dal termine: la formazione di mister Carbonelli è così irraggiungibile.

Fischio di inizio alle 11, orario insolito a causa della partita interna di Eccellenza del Cupello. Il caldo e l'ora hanno condizionato buona parte della partita andata avanti senza grosse emozioni – ad esclusione di una conclusione all'incrocio di Buccione respinta dal n. 1 avversario e delle espulsioni di De Simone per il Real e De Filippis per l'Atletico – fino al 25esimo del secondo tempo, quando Conte ha ribadito in rete da distanza ravvicinata la respinta del portiere. 
La rete del centravanti rompe il gelo e in rapida successione Buccione e Ardelan portano il risultato sul definitivo 3 a 0.
Con le notizie in arrivo da Carunchio, al fischio finale scattano i festeggiamenti per una promozione in Seconda categoria arrivata al debutto in campionato. Per buona parte della stagione i biancorossi del presidente Pierluigi Ricciardi sono stati protagonisti del testa a testa con il Lentella, risolto poi nello scontro diretto interno vinto per 2 a 1.

La rete di ConteSul campo dell'Alto Vastese, dove si giocava in contemporanea, al fischio finale il tabellino ha segnato 1 a 1. I padroni di casa che speravano di mantenere quantomeno le stesse distanze in attesa dello scontro diretto, sono andati in vantaggio con Bojang, ma sono stati raggiunti da La Fratta su calcio di rigore che ha determinato l'espulsione di Pascucci; il Carunchio ha poi terminato in 9 a causa del cartellino rosso anche per Moretta.
Il presidente Ranni ora ha come obiettivo quello di conservare il secondo posto in vista dei play off.

Al secondo posta torna a sperare il Lentella che ieri ha dilagato in casa contro il Real Liscia, ultimo in classifica. È finita 10 a 0. Alla festa del gol ha partecipato anche il portiere Luca Roberti con una pregevole realizzazione al volo. Le altre reti sono state segnate da: Graziano Tracchia (tripletta), Domenico Desiderio (doppietta), Mike D'Aulerio (doppietta), Maurizio Tumini e Amerigo Di Santo

L'altro scontro diretto tra pretendenti alla zona play off termina a reti inviolate, Aurora Furci - Dinamo Roccaspinalveti: 0 a 0.
Nella quinta posizione, l'ultima utile, così torna a sperare il Vasto Calcio uscito vittorioso dalla sfida a suon di gol con la Virtus Tufillo. I vastesi si impongono per 4 a 3. Reti ospiti di Berardi (doppietta) e Ramundo.
Guilmi - Pollutri, infine termina 0 a 1 con il gol di Menna.

Nel prossimo turno, scontro diretto per in zona play off tra Lentella e Aurora Furci e – nonostante la vittoria anticipata del campionato – la sempre ricca di spunti scontro tra prima e seconda Atletico Cupello - Carunchio 2010.

LA 9ª DI RITORNO
Real Cupello - Atletico Cupello 0-3
Aurora Furci - Dinamo Roccaspinalveti 0-0
Carunchio 2010 - New Robur 1-1
Guilmi - Pollutri 0-1
Lentella - Real Liscia 10-0
Vasto - Virtus Tufillo 4-3

LA CLASSIFICA
Atletico Cupello 52 (promossa in Seconda)

Carunchio 2010 44
Lentella 43
Aurora Furci 38
Dinamo Roccaspinalveti 32

Vasto 31
New Robur 26
Virtus Tufillo 22
Pollutri 20
Real Cupello 17
Guilmi 15
Real Liscia 0

IL PROSSIMO TURNO
Lentella - Aurora Furci
Atletico Cupello - Carunchio 2010
Dinamo Roccaspinalveti - Guilmi
Pollutri - Real Cupello
New Robur - Vasto
Real Liscia - Virtus Tufillo

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi