CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 15/04/2016

I 25 anni del Masci celebrati
nel segno dell’accoglienza

Gli eventi organizzati dall’associazione di scout adulti

Venticinque anni fa veniva fondato a Vasto il gruppo del Masci (Movimento Adulti Scout cattolici italiani). Quest'anno, per celebrare la ricorrenza, l'associazione guidata da Giuliana Perrozzi ha organizzato una serie di iniziative nel periodo che tradizionalmente vede tutti gli scout vivere l'esperienza del San Giorgio, patrono degli scout. "La gioia semplice, espressa con canti e giochi, caratterizza questo incontro che vede riuniti più gruppi provenienti da altre città della nostra regione. La festa ha sempre un tema che unisce tutte le attività che si svolgono". Per il 25° anniversario il Masci, insieme alla cooperativa Matrix, che gestisce i centri di prima accoglienza per immigrati, ha scelto il tema "Incontrarsi per conoscersci. Conoscersi per capirsi". Il 16 e 17 aprile, in piazza e nella parrocchia San Giovanni Bosco, il Masci ha organizzato una serie di eventi nel segno dell'accoglienza.

Il programma
16 aprile
9.00 - Apertura degli stand in piazza L.Valerio Pudente. Visione di filmati in sala Mattioli
10.00 - Cerchio di accoglienza con canti e balli scout e africani
10.30 - Visita degli stand. Le comunità Masci coordineranno l'approccio con i giovani immigrati e illustreranno le motivazioni per cui sono costretti a fuggire
13.00 - Pranzo al sacco in piazza
15.00 - Laboratori per i ragazzi dell'Agesci di Vasto e San Salvo
17.00 - Merenda etnica
19.00 - Fuoco di bivacco: canti scout e africani
21.15 - Cena presso l'Hotel Perrozzi

17 aprile
9.30 - Messa nella chiesa di San Giovanni Bosco
11.15 - Tavola rotonda nel salone parrocchiale con il Prefetto di Chieti, il sindaco di Vasto e le autorità legali. Tema: "Situazione legislativa sull'immigrazione, sicurezza del territorio e possibilità di inserimento lavorativo"
13.00 - Pranzo
15.00 - Taglio della torta del 25°. Testimonianze sul cammino percorso
17.00 - Cerchio di chiusura 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi