Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 07/04/2016

’Come saltano i pesci’ a Vasto
con Maria Chiara Centorami

L’attrice vastese e il regista Alessandro Valori alla Multisala del Corso

Ci saranno l'attrice Maria Chiara Centorami e il regista Alessandro Valori venerdì 8 aprile, alle 20.30, alla Multisala del Corso, per presentare il film Come saltano i pesci. Uscito nelle sale il 31 marzo, il film sta già ottenendo ottimi riscontri di critica e pubblico, presentando una storia familiare, in una originale miscela di dramma e commedia, dalle mille sfaccettature.

Maria Chiara Centorami torna sul grande schermo [LEGGI]

Per la giovane attrice vastese sarà certamente emozionante poter presentare questo film, in cui interpreta i panni di Lisa, nella sua città, di fronte a chi ne segue il percorso artistico sin dai suoi esordi. Come saltano i pesci è la seconda interessante tappa cinematografica per la Centorami, già sul grande schermo con Universitari di Federico Moccia. E poi ci sono gli impegni teatrali che, anche in questa stagione, la vedono in scena con Ti posso spiegare, con Michele La Ginestra e Beatrice Fazi. L'appuntamento è per domani sera, venerdì 8 aprile, alla Multisala del Corso di Vasto, dove lei e il regista Valori anticiperanno la proiezione del film.

 
Come saltano i pesci - Promo

Guarda il trailer del film COME SALTANO I PESCI.Con #SimoneRiccioni #BrennoPlacido #MariannaDiMartino #MariaAmeliaMonti #BiagioIzzo #GiorgioColangeli #MariaPaolaRosini #MariaChiaraCentorami #SarahMaestri www.comesaltanoipesci.it - Dal 31 Marzo al Cinema

Pubblicato da Come saltano i pesci su Sabato 19 marzo 2016

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi