Ritiro del Montalfano:"In riva al Treste il ripensamento" - Un pesce d’aprile per prendere il calcio con leggerezza
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Sport 02/04/2016

Ritiro del Montalfano:"In riva al
Treste il ripensamento"

Un pesce d’aprile per prendere il calcio con leggerezza

Sante D'AlbertoPer un giorno abbiamo voluto prendere il calcio con leggerezza, raccogliendo l'invito di Sante D'Alberto, presidente del Gs Montalfano, per un "pesce d'aprile" che ieri ha colto in molti di sorpresa. Viste le scene che spesso, purtroppo, si vedono sui campi dei campionati cosiddetti "minori", un po' di ironia non guasta.

La smentita ufficiale di Sante D'Alberto del ritiro della propria squadra dal campionato: "Dopo una lunga giornata di riunioni passata lungo gli argini del fiume Treste e dopo una pesca copiosa, i dirigenti del Gs Montalfano hanno deciso di proseguire il campionato con lo stesso spirito di sempre. Ringraziamo gli amici di Zonalocale per averci fornito tutte le attrezzature necessarie alla cattura di pesci, pesciolini e pescioloni... Vi abbraccio tutti... anzi no, vi abbocco tutti!".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi